Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Andromeda Shun V2

  1. #1
    Gold Saint L'avatar di Andromeda
    Data Registrazione
    13-08-2010
    Località
    Isola di Andromeda
    Messaggi
    3,114
    Cosmo
    4544
    Taggato
    196 Post(s)
    Scorpione

    Andromeda Shun V2

    Uscita Myth Cloth Febbraio 2004

    Andromeda Shun V2
    Andromeda Shun V2


    Ed è arrivato anche il turno di Andromeda V2, quarto Bronze Saint rilasciato nel mese di Febbraio dell'anno 2004. Manca solo Phoenix V2 ed il team sarà poi completato


    Ma passiamo alla sua recensione e come prima cosa voglio sottolineare che il colore della sua cloth, come lo si vede in queste immagini, è bello rosa/fuxia ma non così accecante, qui è un gioco di luci che lo hanno reso più brillante ma non danneggia la vista dal vivo ve lo assicuro


    Specificato ciò passiamo al Myth:
    Partiamo dall'alto come sempre e iniziamo dicendo che il volto, anche per lui, non è dei migliori. Leggermente e vagamente somigliante al vero Shun, ma non è lui qui che hanno riproposto. I capelli sono della giusta lunghezza questo si, anche sulle spalle lo si può ben vedere......



    Andromeda Shun V2

    ... ma come per gli altri myth prima di lui, risultano tozzi e poco eleganti.
    Il diadema è sproporzionato quindi risulta enorme anche in questo caso. Forse non tanto lo è il cerchietto dello stesso diadema ma i baffi e la parte centrale si, sono veramente grandi.

    Anche qui il sistema di aggancio del diadema è lo stesso di quello di Seiya, Shiryu e Hyoga, ovvero si toglie il ciuffo centrale e vi si incastra il già citato diadema.....


    Andromeda Shun V2

    ...ecco da questa immagine di può capire quale parte dei capelli va rimossa, confrontandola con la prima immagine

    Passiamo al busto:
    Il busto è fatto decisamente bene, anche se presenta le cerniere di apertura e chiusura ai lati, e qui si presenta il solito problema che lascia le braccia leggermente sollevate, quindi non si posso stendere per intero lungo il corpo.

    Ciò nonostante però è fatto in maniera ottima e somigliante del tutto alla vera cloth di Andromeda. La linea è molto bella e la forma anche. Mi piace molto quella pietra che è posta al centro del bavero.

    Ma proseguiamo col cinturino:
    Anche questo si presenta nella forma classica a cerchietto con avanti la fibbietta che sigilla il resto. Ovviamente disegnata con i fregi appartenenti a questa Cloth.

    Ora passiamo alla parte più particolare di questa armatura, ovvero le spalline.
    La forma è bene o male quella di sempre, belle lunghe e aventi leggermente i bordi più bombati. Il metodo di aggancio è lo stesso di sempre, quindi con clips che si incastrano sulle spalle del Myth. Belle quindi in tutto il loro stile e servono anche a coprire leggermente quelle fastidiose cerniere appena citate.

    Ora prendiamo in esame i bracciali:
    Per prima cosa notiamo che i bracciali sono più corti rispetto alla V1. Non presentano più i rilievi sul centro degli stessi, quelli dove le catene si appoggiano quando sono in stato di riposo. Notiamo invece un bordino bombato che li delinea tutti, quindi effetto visivo molto sobrio.
    I bracciali però questa volta non hanno le catene già legate ai polsi. No questa volta no. Dunque i bracciali si infilano per primi e subito dopo, prima di inserire le mani, si inseriscono dei cerchietti dello stesso colore della cloth ovviamente, dove a questi cerchietti sono legate le catene. Possiamo dunque dire che i bracciali sono formati da 2 parti.
    Per capire meglio, guardate l'immagine della Cloth montata a segno e guardate sotto le spalline...li ci sono i bracciali senza appunto le catene.

    Le catene come ben sappiamo sono del solito colore argento e qui notiamo anche la loro evoluzione da quelle della v1 a v2.

    Al bracciale sinistro va aggiunta la catena di difesa che finisce alla sua estremità con un cerchio. Su quello destro invece viene aggiunta la catena di attacco, che ha come estremità un triangolo. Entrambi si presentano vuoti al loro interno.
    Ora parliamo delle sue ginocchiere che si presentano molto semplici. Bombate e leggermente ovali. Nella grandezza riprendono quelle della v1 che vediamo nell'anime e non quelle del myth perchè li risultano essere più piccole. Ma questo dettaglio è stato già descritto nell'apposita recensione del V1.

    Gli schinieri anche hanno subito un notevole cambiamento. Qui li ritroviamo molto piccoli, formati da un solo pezzo e stravolti nella loro forma.
    Partono dalle caviglie o meglio, un pelo sopra, perchè restano scoperte quest'ultime da questo tipo di armatura, terminando appena sotto le ginocchia.

    Anche qui troviamo questa forma stilizzata alla loro cima, ovvero ricurva e dai contorni bombati e spessi.



    FRONTE SCATOLA

    Andromeda Shun V2


    RETRO SCATOLA
    Andromeda Shun V2

    CONTENUTO BLISTER

    Andromeda Shun V2Andromeda Shun V2

    LIBRETTO ILLUSTRATIVOAndromeda Shun V2






    Catena di Difesa / Rolling Defense
    Andromeda Shun V2

    Nella confezione troviamo un buon kit di gadget e sono:
    Set di mani tra chiuse, aperte, semichiuse per mantenere le catene e a pugno anche senza protezione rosa. Doppio set di Catene, uno più corto ed uno più lungo. In più una catena a spirale, come quella della foto sopra, in plastica e non i ferro, che funge a riprodurre appunto quando alla catena viene dato l'ordine di porsi a difesa di Andromeda.

    Passando ora al totem, dico che anche in questo caso abbiamo una fedeltà all'anime abbastanza discreta. La base si presenta di colore identico alla cloth quando nell'anime risulta essere nera quindi primo errore. La fase di montaggio non è complicata ma abbiamo degli schinieri liberi di muoversi perchè non vanno ad incastro sulla base anche se questo non è un vero e proprio problema perchè appunto c'è la base sotto che si incastra alle aste (gambe) del totem, però è un fastidio doverle sempre sistemare ogni qualvolta che si sposta il totem, quindi secondo punto negativo. Terzo punto negativo, il diadema troppo grande che guasta ulteriormente l'aspetto estetico dello stand, già provato da un volto ed un taglio di capelli, non proprio dei più belli. Insomma, la cosa positiva è che essendo piccolo non occupa molto spazio



    Andromeda Shun V2
    Andromeda Shun V2

    In conclusione abbiamo un myth, forse a detta di molti tra i meglio riusciti di questa prima serie, per colore e fedeltà almeno della cloth, all'anime. Certo anche Shun non è il massimo ma credo che saranno in pochi a non avere questi 5 bronzi v2 nelle loro vetrine.



    Giudizio finale o complessivo:

    Fedeltà: 6
    Posabilità: 6
    Dotazione: 8

    VOTO FINALE: 6

    VIDEO RECENSIONE MYTH CLOTH ANDROMEDA SHUN V2



    Ultima modifica di Andromeda; 18-01-2017 alle 17:45
    Andromeda Shun V2


  2. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    05-01-2011
    Località
    Molfetta (Bari)
    Messaggi
    9,244
    Cosmo
    783
    Taggato
    3 Post(s)
    Toro
    dei primi bronze v2 lui è il meno peggio,almeno come hai detto tu nei colori è quello + giusto

  3. #3
    Silver Saint L'avatar di ale98
    Data Registrazione
    29-04-2011
    Località
    Belluno
    Messaggi
    579
    Cosmo
    277
    Taggato
    9 Post(s)
    Gemelli
    Si quello meno assomigliante dei v2 è Phoenix...
    Andromeda Shun V2

  4. #4
    Gold Saint L'avatar di Andromeda
    Data Registrazione
    13-08-2010
    Località
    Isola di Andromeda
    Messaggi
    3,114
    Cosmo
    4544
    Taggato
    196 Post(s)
    Scorpione

    Re: [Recensioni Myth] - Shun di Andromeda v2

    Ripristinata la recensione al top

  5. #5
    Black Saint
    Data Registrazione
    10-08-2014
    Località
    Frascati (RM)
    Messaggi
    243
    Cosmo
    130
    Taggato
    12 Post(s)
    Leone

    Re: [Recensioni Myth] - Shun di Andromeda v2

    I V due, non sono un granché...

  6. #6
    Gold Saint L'avatar di Andromeda
    Data Registrazione
    13-08-2010
    Località
    Isola di Andromeda
    Messaggi
    3,114
    Cosmo
    4544
    Taggato
    196 Post(s)
    Scorpione

    Re: [Recensioni Myth] - Shun di Andromeda v2

    Ripristinata la recensione al top, aggiungendo nuovamente le immagini e spero di essere riuscito anche a modificare il titolo del topic

Discussioni Simili

  1. Andromeda no Shun
    Di Ikaros nel forum Enciclopedia Saint Seiya
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-07-2017, 12:44

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •