Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

Discussione: Katana - La Spada del Samurai

  1. Top | #1
    Amministratore L'avatar di Phoenix
    Data Registrazione
    11-08-2010
    Località
    Isola della Regina Nera
    Messaggi
    11,259
    Cosmo
    12620
    Taggato
    1404 Post(s)
    Leone
    Phoenix è offline

    Katana - La Spada del Samurai

    Apro questo topic per dedicare uno spazio a questa meravigliosa spada, una cultura e dedizione mirata al raggiungimento della perfezione. Qui in basso vi riporto un documentario splendido in italiano, più la scheda informativa tratta da Wikipedia. Buona visione!



    La katana (刀) (pl. Katana) è la spada giapponese per antonomasia. Anche se molti giapponesi usano questa parola per indicare genericamente una spada, il termine katana si riferisce più specificamente ad una spada a lama curva e a taglio singolo di lunghezza superiore a 2 shaku (60 centimetri circa) usata dai samurai.
    Nonostante permettesse efficacemente di stoccare, la katana veniva usata principalmente per colpire con dei fendenti, impugnata principalmente a due mani, sebbene Musashi Miyamoto, ne "Il libro dei cinque anelli", raccomandasse la tecnica a due spade, che presupponeva l'impugnatura singola. Veniva portata con il filo rivolto verso l'alto, in modo da poterla sguainare velocemente con abili movimenti, e che in nessun modo il filo della lama potesse danneggiarsi nel tempo sfregando, a causa della forza di gravità, contro l'interno del fodero.
    L'arma era portata di solito dai membri della classe guerriera insieme alla "wakizashi", una seconda spada più corta (fra 1 e 2 shaku). La combinazione delle due spade era chiamata daishō (大小), e rappresentava il potere o classe sociale e l'onore dei samurai, i guerrieri che obbedivano al daimyō (feudatario). Più precisamente la combinazione daishō era costituita fino al XVII secolo da tachi e tantō, e solo in seguito da katana e wakizashi.

    Storia

    La produzione di spade in ferro inizia in Giappone alla fine del IV secolo. Inizialmente si tratta di spade diritte a imitazione delle lame cinesi dalle quali i giapponesi appresero la tecnica della tempra differenziale. In seguito, nel periodo Heian (782-1180) le spade giapponesi assumono la classica forma ricurva, sono più lunghe della katana e vengono usate spesso a cavallo e montate in configurazione tachi (con la lama rivolta verso il basso). Nel periodo Kamakura (1181-1330) la tecnologia produttiva raggiunge livelli senza precedenti e si ha la comparsa delle celebri "cinque scuole" di maestri spadai, corrispondenti ad altrettante zone di estrazione mineraria:

    • Scuola Yamashiro (Kyoto), lame slanciate ed eleganti.
    • Scuola Yamato (Nara), lame simili alle Yamashiro ma più spesse lungo la costola. Il grande Masamune, il più famoso fabbricante di spade di tutti i tempi apparteneva a questa scuola.
    • Scuola Bizen (Okayama), dove venne prodotto il 70% di tutte le spade del Giappone antico. Sono riconoscibili da una serie di dettagli tra cui la caratteristica curvatura (sori) detta anche Bizen sori.
    • Scuola Soshu (Sagami), spade larghe, lunghe e pesanti.
    • Scuola Mino (Seki), simile alla precedente.[1]

    Il katana come noi lo conosciamo inizia ad apparire intorno alla metà del periodo Muromachi (1392-1573), in particolare con la massificazione del combattimento delSengoku Jidai; si tratta in essenza di una rivisitazione delle spade da cavalleria usate nei secoli precedenti che vengono adattate ad un utilizzo da fanteria. Sono lame più corte e con una curvatura meno pronunciata, non vengono più montate in configurazione tachi ma in uchikatana (con la lama rivolta verso l'alto). Molte lame antiche vengono accorciate (o-suriage) e trasformate in katana.
    Il periodo Momoyama (1573-1599) è un periodo di transizione alla fine del quale il Giappone viene unificato sotto il potere della dinastia dei Tokugawa che pone fine alle guerre. Con la fine delle guerre finisce il periodo della spada antica (koto) e inizia il periodo della spada nuova (shinto). La funzione del katana cambia: diviene più unostatus symbol o un'arma da duello che uno strumento da guerra vero e proprio. In questo periodo si ha quindi la scomparsa delle cinque scuole e una fioritura di varianti stilistiche. Ora le spade vengono prodotte a partire da acciaio proveniente dagli stessi siti da cui viene estratto ormai con metodi semi-industriali e spesso si assiste ad una particolare attenzione al fornimento e alle decorazioni più che alle qualità belliche dell'arma in sé.
    Dal 1804 si assiste ad un tentativo di ritornare alle tradizioni antiche. Alcuni spadai si sforzano di riscoprire i segreti delle cinque scuole del tempo antico e creano nuovamente spade di grande qualità anche se non pari ai capolavori del passato. Questo periodo è detto Shinshinto ("nuovo periodo della nuova spada", 1804-1876).
    Nel 1876 l'editto imperiale chiamato haitōrei, che vieta di portare in pubblico le spade, determina la fine della classe sociale dei samurai e della produzione delle spade. Ora le uniche spade prodotte sono le gendaito (spade moderne) che, sul modello occidentale, armano gli ufficiali dell'esercito. Si tratta in questo caso di spade di non grande valore, prodotte spesso con metodi semi-industriali e non paragonabili alle katana dei periodi precedenti.
    Dopo la Seconda guerra mondiale, la produzione di katana tradizionali giapponesi è stata regolamentata e i moderni artigiani si sforzano nuovamente di produrre spade di grande valore seguendo e riscoprendo le antiche tradizioni. Creano così le shinsakuto (spade contemporanee), molto costose, che hanno mercato tra gli estimatori e i collezionisti.
    A questo tipo di mercato si affianca quello ad indirizzo sportivo delle moderne repliche di katana da pratica. Esse vengono spesso realizzate tramite metodi semi-artigianali e si avvalgono di macchine a controllo elettronico per la produzione a basso costo. Sebbene negli ultimi tempi la loro qualità sia in molti casi nettamente migliorata, siamo in genere ancora ben lontani dalla qualità degli esemplari storici, sia per il tipo di acciaio che per la geometria della lama (troppo spesso queste spade sono eccessivamente pesanti e sbilanciate in avanti).
    Negli ultimi anni la tecnologia dell'acciaio ha raggiunto tali livelli da consentire, in linea teorica, di costruire katane migliori di quelle dei grandi forgiatori del passato. I nuovi acciai e le nuove metodologie di tempra (tempra bainitica/martensitica, acciaio amorfo, etc.) consentono, sempre in linea teorica, di costruire lame che combinino una durezza e una resilienza mai raggiunte prima. Questi tentativi vengono visti da alcuni con entusiasmo e da altri come una deprecabile rottura delle tradizioni. Va comunque detto che, al momento, anche i migliori tentativi non consentono di eguagliare i capolavori del passato che sono spesso un'accurata sintesi di geometria, trattamento termico e di molti altri fattori.
    In tempi recenti vi è stata una proliferazione di modelli esclusivamente espositivi. Il termine katana in questo caso è inappropriato in quanto non si tratta di vere e proprie spade, ma repliche costruite con acciaio inossidabile totalmente inadatte all'utilizzo marziale. Sono tuttavia molto economiche ed esteticamente gradevoli per un occhio non esperto.
    Nel complesso, il periodo d'oro della spada giapponese è sicuramente il periodo antico (Koto), in cui vennero create lame a tutt'oggi insuperate e tra le più ricercate dai collezionisti.
    Da quando l'arte dell'uso della spada per i suoi scopi originari è diventata obsoleta, il kenjutsu viene sostituito dal gendai budo, insieme di moderni stili di combattimento per altrettanto moderni combattenti. L'arte di usare la katana si chiama iaido, o battōjutsu o iaijutsu, mentre il kendo è una scherma praticata con la shinai, una spada dibambù, in cui i praticanti sono protetti dal tipico elmetto e dall'armatura tradizionale.

  2. Top | #2
    Divinità L'avatar di Shaka Virgo
    Data Registrazione
    01-12-2012
    Località
    India, e VI Casa Atene.
    Messaggi
    10,163
    Cosmo
    17334
    Taggato
    1129 Post(s)
    Vergine
    Shaka Virgo è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    La spada più importante del Giappone era la Honjo Masamura, ma a causa dell'imbecillità degli americani nella seconda guerra mondiale è stata perduta.
    Katana - La Spada del Samurai

    Che il cerchio d'oriente della Vergine si completi... e così le fatali spire...che le perle dell'incantesimo splendano sulla sesta casa. L'arte della difesa unita all'attacco è spiegata intorno a me. L'arte delle difesa unita all'attacco che spegne ogni velleità. La lenta ed inesorabile punizione di Virgo sta per fare una vittima. Ne indicherò l'obietivo!



    Tenbu Hōrin


  3. Top | #3
    Steel Saint L'avatar di diegao94
    Data Registrazione
    09-02-2014
    Località
    Novara
    Messaggi
    76
    Cosmo
    224
    Taggato
    7 Post(s)
    Leone
    diegao94 è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    Le katane mi hanno sempre affascinato, ma non ho mai approfondito l'argomento più di tanto. Grazie Phoenix per questo post, appena ho tempo mi guardo il documentario!
    Katana - La Spada del Samurai
    Rising Production: Site - Forum - Facebook - Twitter

  4. Top | #4
    Silver Saint L'avatar di Aiko93
    Data Registrazione
    07-04-2014
    Località
    Verona ❤
    Messaggi
    713
    Cosmo
    2688
    Taggato
    305 Post(s)
    Acquario
    Aiko93 è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    @Phoenix gran bel topic, bravo! Tuttavia, se posso fare una piccola osservazione, le date dei vari periodi sono errate:

    - Periodo Nara: 710 - 794;
    - Periodo Heian: 794 - 1185;
    - Periodo Kamakura: 1185 - 1333;
    - Periodo Nanbokucho: 1336 - 1392;
    - Periodo Muromachi: 1392 - 1568;
    - Periodo Azuchi Momoyama: 1568 - 1600;
    - Periodo Tokugawa (= Edo): 1600 - 1868.


  5. Top | #5
    Amministratore L'avatar di Phoenix
    Data Registrazione
    11-08-2010
    Località
    Isola della Regina Nera
    Messaggi
    11,259
    Cosmo
    12620
    Taggato
    1404 Post(s)
    Leone
    Phoenix è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    Citazione Originariamente Scritto da diegao94 Visualizza Messaggio
    Le katane mi hanno sempre affascinato, ma non ho mai approfondito l'argomento più di tanto. Grazie Phoenix per questo post, appena ho tempo mi guardo il documentario!
    Guardalo, non è pesante ed è molto interessante

    Citazione Originariamente Scritto da Aiko93 Visualizza Messaggio
    @Phoenix gran bel topic, bravo! Tuttavia, se posso fare una piccola osservazione, le date dei vari periodi sono errate:

    - Periodo Nara: 710 - 794;
    - Periodo Heian: 794 - 1185;
    - Periodo Kamakura: 1185 - 1333;
    - Periodo Nanbokucho: 1336 - 1392;
    - Periodo Muromachi: 1392 - 1568;
    - Periodo Azuchi Momoyama: 1568 - 1600;
    - Periodo Tokugawa (= Edo): 1600 - 1868.

  6. Top | #6
    Divinità L'avatar di Doc Esse
    Data Registrazione
    05-09-2013
    Località
    La Marca di Ancona
    Messaggi
    8,917
    Cosmo
    20467
    Taggato
    2300 Post(s)
    Capricorno
    Doc Esse è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    Grande lavoro, @Phoenix! Mi piacciono le katana, debbo ammetterlo.. Sono probabilmente le più belle spade al mondo, assieme alle scimitarre.

  7. Top | #7
    Gold Saint L'avatar di Hakka
    Data Registrazione
    19-03-2012
    Messaggi
    2,561
    Cosmo
    4733
    Taggato
    224 Post(s)
    Bilancia
    Hakka è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    Lo avevo visto, ma l'ho rivisto volentieri!
    La dedizione e il lavoro che ci sono dietro una katana sono lo specchio di quella che è la società giapponese.
    grazie @Phoenix

    Katana - La Spada del SamuraiKatana - La Spada del Samurai
    Spoiler:  

  8. Top | #8
    Steel Saint L'avatar di diegao94
    Data Registrazione
    09-02-2014
    Località
    Novara
    Messaggi
    76
    Cosmo
    224
    Taggato
    7 Post(s)
    Leone
    diegao94 è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    Visto il documentario, molto bello! Ora la katana che ho comprato al Lucca Comics mi fa ancora più schifo xD
    Katana - La Spada del Samurai
    Rising Production: Site - Forum - Facebook - Twitter

  9. Top | #9
    Silver Saint L'avatar di Aiko93
    Data Registrazione
    07-04-2014
    Località
    Verona ❤
    Messaggi
    713
    Cosmo
    2688
    Taggato
    305 Post(s)
    Acquario
    Aiko93 è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    Citazione Originariamente Scritto da diegao94 Visualizza Messaggio
    Visto il documentario, molto bello! Ora la katana che ho comprato al Lucca Comics mi fa ancora più schifo xD
    Hahahaha beh, penso non ci siano paragoni tra quelle che troviamo qua da noi e le Katane fabbricate in Giappone da artigiani professionisti (come tutte le cose, d'altronde, lol).


  10. Top | #10
    Amministratore L'avatar di Phoenix
    Data Registrazione
    11-08-2010
    Località
    Isola della Regina Nera
    Messaggi
    11,259
    Cosmo
    12620
    Taggato
    1404 Post(s)
    Leone
    Phoenix è offline

    Re: Katana - La Spada del Samurai

    Citazione Originariamente Scritto da diegao94 Visualizza Messaggio
    Visto il documentario, molto bello! Ora la katana che ho comprato al Lucca Comics mi fa ancora più schifo xD
    Aahahahahahahaha mi son piegato in due leggendo il tuo post Come dice @Aiko93, i Giapponesi hanno una tradizione alle spalle da coltivare, qui come nel resto d'Europa, invece, le fabbricano solo per far soldi e basta

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I Cinque Samurai (Yoroiden Samurai Troopers)
    Di Falcediluna nel forum Anime
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 10-03-2016, 14:57
  2. I cinque samurai (mio AMV)
    Di Falcediluna nel forum AMV
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-02-2014, 19:44
  3. [Recensione PS2] Way of the Samurai 2
    Di Kiory nel forum Videogiochi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 19-01-2014, 22:51
  4. Samurai 7
    Di Hitokiri nel forum Anime
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-04-2012, 14:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •