GOLD SAINT - 006
VIRGO SHAKA

EPISODE G - Enciclopedia dei personaggi - GOLD SAINT - Virgo Shaka

Ha un elevatissimo Cosmo e lo utilizza come un sostituto per i suoi occhi, che tiene chiusi la maggior parte del tempo per aumentare il suo potere. Nello scontro con Pyrokus ,un nemico che riesce a rendersi invisibile, Shaka dice che in questo mondo non c'è nulla che non può vedere. Più di una volta, è il primo ad avvertire un indefinito Cosmo oscuro all'interno del Santuario .

Riconosce molto presto il potenziale di Aiolia, ma preferisce non dare alcun tipo di giudizio sul suo carattere ancora immaturo. Aiolia lo vede come una persona allo stesso tempo intrigante ed arrogante, nonstante ciò cerca di difendere in tutte le maniere il Santo della Vergine nel momento in cui cade in una profonda meditazione per purificare il mondo dall' influenza maligna dei Titani, al punto da restare quasi ucciso.

Da questo episodio tra i due nasce una forma di profondo rispetto e di fiducia ed infatti, non molto tempo dopo, Shaka è uno dei Cavalieri d'Oro che risponderà alla chiamata di Mu per andare ad aiutare il compagno nelle terre dei Titani.