Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: [Takara] B't X

  1. Top | #1
    Bannato
    Data Registrazione
    04-05-2011
    Località
    Milano/Palermo
    Messaggi
    5,230
    Cosmo
    936
    Taggato
    30 Post(s)
    Vergine
    Argonitz è offline

    [Takara] B't X

    B't X - Neo Mechanical Romance (ビート・エックス, Bito Ekkusu) è uno shonen manga con tematiche mecha creato dal nostro Masami Kurumada.
    È stato suddiviso in 16 tankobon e ne è stato creato un anime di 25 episodi, trasmesso in Italia su TMC e TMC2, conclusi con 14 OAV chiamati B'T X Neo. Entrambe le serie sono andate in onda in Italia col titolo B't X - Cavalieri alati.

    Se a voi è piaciuto Saint Seiya sicuramente non dispiacerà anche B't X

    Inoltre il lavoro grafico nei dettagli non potrà essere trovato sulle opere successive (vedi Next Dimension).

    Come action figures sono state prodotte due diverse serie:
    una composta da circa 15 o 16 figure, non molto grandi e dotate di una basetta per esporli; la caratteristica principale di questi purtroppo è che la vernice metallica va via facilmente.
    L'altra linea di figure è invece rappresentata da dei kit ibridi tra action figures vere e proprie e dei kit di montaggio in plastica per alcune parti, come gambe, ali e pezzi d'armatura.
    Questi modelli si distinguono per avere un led rosso sul petto, per simulare il "BreakHeart"

    ecco due modelli di queste ultime, una scala 1/20 e l'altro 1/16:

    Spoiler:  

    Questa serie di figure è stata prodotta dalla TAKARA tra il 1997 ed il 1998 ed hanno dei prezzi un pò altini su ebay.

    Ecco una galleria del modello X, quello da 1/16:
    Spoiler:  


    Su questo l'armatura può essere rimossa completamente ed ha i led non solo nel petto, ma anche sugli occhi ed un sensore sulla fronte e nelle articolazioni tra le gambe ed il corpo principale. L'aspetto più caratteristico sono le ali, che hanno un meccanismo molto semplice di scorrimento per rivelare le penne nascoste.

    TRAMA

    Teppei Takamiya è il guardiano di una fattoria nell'isola Kamui, nel nord del Giappone. Suo fratello maggiore, Kotaro Takamiya, parte per studiare robotica in Germania e diventa uno dei più brillanti scienziati al mondo.
    Cinque anni dopo, i due fratelli si riuniscono durante un incontro di robotica a Mechatopia, in Cina, durante il quale Kotaro annuncia il suo interesse per l'intelligenza artificiale. L'incontro però si interrompe drammaticamente quando Kotaro, dopo che tutti i presenti sono stati uccisi, viene catturato da dei sicari dell'Impero Meccanico (Impero delle Macchine nell'adattamento televisivo dell'anime), il Maggiore Aramis e il tenente Metal Face e condotto all'Area, la base segreta dell'Impero nascosta nel deserto del Gobi da una tempesta perenne di sabbia che ricopre tutta la zona.
    Teppei riesce a seguire il rapitore e raggiunta l'Area viene attaccato da Metal Face. Teppei viene ferito ed incapace di vincere è poi gettato sopra un mucchio di relitti di B't, robot senzienti costruiti dall'impero funzionante tramite il sangue umano di un donatore.
    Il sangue di Teppei raggiunge e risveglia X, il B't un tempo appartenente a Karen, un'ex guerriera dell'Impero che Teppei salvò da Metal Face quand'era bambino cinque anni prima nascondendola ed a cui la ragazza donò il suo sangue dopo che il bambino venne gravente ferito dal tenente. In seguito Karen addestrò Teppei, ben sapendo che Kotaro era nella lista dei futuri scienziati che l'Impero avrebbe rapito.
    Nel frattempo, dentro l'Area, Kotarou scopre che è stato convocato da Aramis per aiutarli a trovare un modo per fermare il B't definitivo (una creazione conosciuta come Raffaello) che ha cominciato un'evoluzione terrificante e incontrollabile.
    Karen, ex Tenente Spirituale (Guardiano Spirituale nell'anime) dell'Impero (uno dei quattro guerrieri più forti messi a protezione dei quattro punti cardinali), fuggì infatti dopo aver scoperto che la crescita incontrollata di Raffaello avrebbe distrutto la Terra e per cercare un modo per distruggerlo.
    Messi in fuga da Metal Face, X e Teppei si ritrovano in una specie di chiesa (prima base dell'Impero) dove incontrano Fu, Guardiano Spirtuale del Sud e il suo B't Je t'Aime, il quale alleva ed aiuta i bambini orfani raccolti dall'Impero. Dopo un breve scontro con Teppei, Fu capisce che l'Impero nasconde qualcosa e decide di lasciar proseguire il ragazzo per poi seguirlo.
    Durante la storia tra X e Teppei s'instaura sempre di più un legame fraterno, incontrando anche i restanti tenenti spirituali Hokuto del Nord col B't Max e Ron dell'Est col B't Raido. E mentre il ragazzo continua la sua ricerca per salvare il fratello, i tre Tenenti Spirituali cominceranno a scoprire i veri piani diabolici dell'Impero delle Macchine e a risolvere i misteri dietro il loro passato, decidendo di passare dalla parte del ragazzo per fermare Raffaello e venendo in seguito raggiunti da Karen col suo nuovo B't Shadow X.

    Nell'anime e nel manga i B't sono dei robot senzienti da battaglia prodotti dall'Impero delle Macchine, tuttavia (come affermato dallo stesso comandante Aramis a Kotaro ad inizio della storia) il termine robot è antiquato, in quanto il B't non è solo un robot senziente ma si muove grazie al sangue umano datogli da un donatore a cui giurerà fedeltà.
    La sigla B't identifica proprio le quattro qualità principali del robot, incate dalla lettera B (Blood, Brain, Bravery, Battler ossia sangue, cervello, coraggio e combattente) nella loro totalità, indicata invece dalla T.

    Spoiler:  



    Modello Je T'aime (1/20):
    Spoiler:  
    Ultima modifica di Omar di Scorpio; 29-11-2012 alle 12:18

  2. Top | #2
    Bronze Saint L'avatar di Isoka
    Data Registrazione
    27-07-2012
    Località
    Marche (PU)
    Messaggi
    166
    Cosmo
    41
    Taggato
    0 Post(s)
    Leone
    Isoka è offline
    C'è l'avevo da bambino, chissà che fine avrà fatto

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •