Pagina 1 di 14 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 131

Discussione: [SOC] - Soul Of Chogokin

  1. Top | #1
    Bannato
    Data Registrazione
    27-10-2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,649
    Cosmo
    1692
    Taggato
    22 Post(s)
    Pesci
    Ikky276 è offline

    [SOC] - Soul Of Chogokin

    [SOC] - Soul Of Chogokin


    Avendo visto che molti di voi apprezzano questi robottoni ho deciso di aprire questo topic dove parlarne e commentarli e da dove iniziare se non da un elenco completo e con foto dei primi 61 modelli usciti?

    Prima però... un po di storia.

    Questa linea, che comincio' nel 1997, inizialmente ebbe come soggetti quasi esclusivamente mecha (robot) tratti da diversi anime degli anni '70 e '80. In seguito la linea si diversificò da questa tendenza in varie occasioni. Come, ad esempio, nella realizzaizione di una serie di mecha tratti da Neon Genesis Evangelion, una famosa serie animata di meta' anni '90. Inoltre recentemente la linea si è ulteriormente diversificata per accogiere mecha dalle serie Super Sentai e Tokusatsu degli anni '70, ad esempio con il robot Battle Fever tratto da Battle Fever J e il Leopardon, dall'adattamento televisivo giapponese di Spider-Man.

    Questo invece è l'elenco delle uscite regolari...
    Spoiler:  


    ... Eh sì perché se queste 60 uscite non bastassero questa serie di culto per tutti gli appassionati dei Robot anni 70/80 si è arricchita nel tempo di tutta una serie di prodotti di contorno, dagli accessori...

    Accessori & Soul of Popynica
    accessori, oggetti speciali o veicoli aggiuntivi.
    Spoiler:  


    ... a tutta una serie di varianti delle realizzazioni originali. Alcune sono solo delle colorazioni differenti, altre hanno inoltre comportato la riprogettazione del modello e l'inclusione di nuovi accessori.

    Spoiler:  


    Infine le "Limited" (versioni che non sono state rilasciate sul mercato. Alcune venivano fornite dietro spedizione di un coupon presente su manga o libri altre venivano distribuite solo in occasione di fiere o mostre.)
    Spoiler:  


    Infine i very Best di tutti i SOC le edizioni veramente limitate.

    codice Modello Evento Pezzi Prodotti
    GX-01RB Mazinger Z Restyled Black. DVD Limited Edition 1000
    GX-01? Mazinger Z Kurogane no Shiro (黒金の城) Black version 10
    GX-06G1 Getter 1 Venduto al San Diego Comic Con 2008 500
    GX-11B Dianan Black. Estratte tra chi compilava un questionario 2
    GX-13R Dancougar Recolor. Venduto al Chogokin EXPO 2004 500
    GX-18SP Getter Dragon Shine Spark. Premio al "Hyper Hobby Magazine's Getter Gattai Contest" 1


    Uff che faticaccia!!!!!!!!!!!!! finalmente ci dovrei aver messo tutto. Ah sì le foto! Ve ne mostro due o tre ed al resto mi piacerebbe che ci pensaste voi. Magari perché no? Anche commentando sulle vostre esperienze o aprendo dei topic con le recenzioni di quelli che avete.

    Spoiler:  
    Ultima modifica di Ikky276; 26-01-2013 alle 12:53

  2. Top | #2
    Gold Saint L'avatar di Maristark
    Data Registrazione
    11-07-2011
    Località
    pavia
    Messaggi
    3,543
    Cosmo
    766
    Taggato
    69 Post(s)
    Capricorno
    Maristark è offline
    i modelli di venusia (se non sbaglio)sono molto belli,anche il primo mazinga con le ali non è male.ma nella lista sono quasi tutti della linea di mazinga e pochi altri,il mio unico robottone che ho avuto è stato il trider g7 che non hai messomi piacerebbe averne uno fatto bene e che non costasse 2 occhi fuori dalla testa hahaha
    [SOC] - Soul Of Chogokin

  3. Top | #3
    Gold Saint L'avatar di darkschneider1980
    Data Registrazione
    21-01-2011
    Messaggi
    3,638
    Cosmo
    214
    Taggato
    1 Post(s)
    darkschneider1980 è offline
    io adoro quest'uomo
    GX-01 Mazinger-Z (12/1997)
    [SOC] - Soul Of Chogokin

    GX-01 primo modello della serie,quindi solo per questo merita di essere aquistato.
    Il modello è ben eseguito,però risente di essere stato il primo della serie infatti tra l'attacco delle gambe e lo snodo delle ginocchia la verniciatura alle volte potrebbe presentare delle crepe,per le braccia sono da assemblare (difetto poi rimediato in tutti i modelli SoC successivi) ed altra pecca è la mancanza del Jet Pilder.
    Per il resto la Bandai alta qualità costruttiva che la Bandai ha riservato grandissima cura verso questo prodotto che ha l'unica colpa di essere il primo di una serie unica ed eccezionale presentando qualche lacuna di gioventù.
    Il GX-01 ha subito miglioramenti nella fase di costruzione infatti i primi pezzi venduti avevano un grosso difetto nella zona della testa dove le"corna" gialle al solo sfiorarle si rompevano. A tal proposito va infatti sottolineato che mentre la tiratura iniziale doveva essere di circa 5500 copie la produzione è stata poi allargata ad oltre 9000 unità rendendolo anche di maggior reperibilità sul mercato.
    Esistono delle varianti al GX-01e sono nell'ordine il GX-01b, è identico al GX-01 solo che al posto della colorazione della serie animata ha una livrea nero-dorata infatti la b sta per per black, in più nella scatola è annessa la statuina in piombo di Koji Kabuto e il modello è a tiratura limitata a 3600 esemplari.
    A distanza di anni Bandai ha fatto uscire una versione restiling del GX-01, rinominandola GX-01r al posto di fare una ristampa,con il risultato di aver ottenuto un modello perfetto e privo di difetti,questo pezzo lo consiglio anche a chi ha già il GX-01 in quanto è un vero e propio miglioramento del suo predecessore anche se tra i due preferisco la colorazione del primo.
    Esiste anche la versione del GX-01r Honk Kong limited, in questo caso la differenza dal GX-01r consiste nella aggiunta di un modello in gomma dura in versione black di Mazinga Z.
    Come ultima variante esiste la versione GX-01rg dove la g sta per gold, si avete capito bene un Mazinga Z di color oro, personalmente questo modello propio non mi piace ma se propio non ne potete fare a meno compratelo...


    GX-01R (11/2002)


    [SOC] - Soul Of Chogokin


    Bandai nel 2002 pone rimedio ai difetti della prima versione e primo modello della serie SOC commessi nel 1997.
    La scatola è molto più curata della prima versione, molto bella la foto grande che fa vedere il Mazinger Z che spara il pugno e il Jet Scrander in volo sullo sfondo!!!! Proprio nel contenuto balza all’occhio la prima differenza con l’edizione precedente, qui è già tutto assemblato, Scrander compreso, mentre nel GX01 molti accessori erano da MONTARE tipo i kit della serie di Gundam. Scelta molto apprezzata e azzeccata perché nel GX01 staccando le parti dalle griglie rimangono i segni delle attaccature e considerando che i pezzi sono gia del colore definitivo non si può procedere ad un lavoro di sbavatura che è d’obbligo nei vari kit di montaggio, questo penalizza e non poco tutta l’estetica del modello!!!! Da notare anche la presenza del Jet Pilder che prima mancava!!!!! La secnda differenza che si nota osservando il GX01R è la diversità della colorazione. In questa versione le gambe e gli avanbracci sono blu scuro proprio come nella serie televisiva, mentre nel GX01 sono di una tonalità molto più chiara.
    Le cosce e le parti superiori delle braccia sono cromate e non più grigio chiaro e la fascia che permette l’aggancio del Jet Scrander al Mazinger Z non è più bianca ma e diventata grigio metallizzato. Passiamo all’altezza, la versione R risulta essere un centimetro più alta della precedente cosa che ovviamente si può notare solamente accostando i due Mazinger. Tecnicamente il modello ha subito notevoli cambiamenti, il bacino risulta più arrotondato, la testa è un poco più grande e dotata del movimento all’indietro che permette la corretta simulazione della posa di volo,la presa d’aria da dove fuoriesce il tifone è ora un tuttuno con il resto del volto, non più un pezzo attaccato.
    Le corna sono ben salde, i tre Pilder sono molto più grandi,più dettagliati e molto più solidi. Le gambe a mio parere sono curate meglio e un tantino più lunghe, lo Scrander presenta nella parte superiore delle ali le piccole fessure che nella serie televisiva permettono al Mazinger di lanciare le lame e la coda gialla è più alta. Ora è possibile posizionare perfettamente il Jet Scrander sulla schiena del robot con la fascia di aggancio aperta.
    L’apertura che permette il lancio del missile centrale non è più a sportellino ribaltabile con il missile già in posizione, ma è rappresentato da una piccola parte asportabile mediante il tasto posto sul bacino. Una volta sganciata questa copertura si può inserire il missile,presente in tre unità nella confezione.Ovviamente questo accessorio è più grande e più rifinito.
    Nei vari set di mani troviamo l’aggiunta dei pugni forati che permettono di brandire una delle spade del Great Mazinger e un paio di manine per simulare la stretta di mano tra i due robot amici…
    Altra nota tecnica riguarda le piastre pettorali,in questa nuova versione sono molto più stabili!
    L’assemblaggio delle vairie parti è perfetto, la verniciatura è impeccabile,anche se devo dire che non mi piace molto il colore delle piastre pettorali.
    Come avrete capito il modello è migloirato moltissimo rispetto al suo predecessore, ma comunque qualche appunto alla Bandai lo si può fare!
    senza ombra di dubbio che la Bandai ha fatto un lavoro eccezionale con questa versione R, tutte le modifiche apportate non hanno fatto altro che rendere ancora più bello questo personaggio nagaiano!!!!! Io consiglio assolutamente l’acquisto, anche a chi possiede la prima edizione perché è un pezzo davvero imperdibile e soprattutto completamente diverso dal GX01!
    GX01R, troviamo sul mercato due confezioni, una normale e una HONG KONG limited Edition che ha al suo interno una action figure del Mazinger Z Black con scritto NOT FOR SALE!


    ma vediamo un po di differenze tra i vari robot
    Spoiler:  

    da sinistra a destra: gx01 - gx01b - gx01r - gx01rg - gx01r+
    l'unico mazinga zeta che manca in questa foto è il gx01rb:
    Spoiler:  



    quale vi piace di più???

    ----------

    PS: il Mazinger Z Kurogane no Shiro io non l'ho mai visto di persona, da nessuna parte dato che ce ne sono solo 10 copie in tutto il mondo.
    Si narra che tempo fa si chiuse un asta su ebay in jappo per la modica cifra di 450.000 yen (circa 3500 euro)

    :ikky276 aggiunte recensioni gx-01 e gx-01r al post di Dark per la gioia di tutti
    Ultima modifica di Ikky276; 04-12-2012 alle 11:03
    http://www.laquintacasa.com/board/sh...kschneider1980
    Se arruginisce non potrà più trafiggere, se perdi la presa ti taglierà; già l'orgoglio è simile ad una spada!
    [SOC] - Soul Of Chogokin[SOC] - Soul Of Chogokin
    [SOC] - Soul Of Chogokin

  4. Top | #4
    Bannato L'avatar di Redscorpion
    Data Registrazione
    17-11-2010
    Località
    Portogruaro
    Messaggi
    3,347
    Cosmo
    184
    Taggato
    0 Post(s)
    Redscorpion è offline
    sono molto belli devo ammetterlo

  5. Top | #5
    Steel Saint L'avatar di Fantasma Diabolico
    Data Registrazione
    16-02-2012
    Messaggi
    63
    Cosmo
    20
    Taggato
    0 Post(s)
    Scorpione
    Fantasma Diabolico è offline
    Il Trider sarebbe un sogno per molti collezionisti di SOC (Soul Of Chogokin): purtroppo Bandai non ci ha ancora accontentati, ma io continuo a sperare prima o poi......

    Una delle frustrazioni maggiori per chi ha seguito tredipante le varie uscite in attesa di nuovi soggetti mancanti all'appello, é che ogni 3x2 buttano fuori un Mazinga

    Ah, ad essere precisi la prima immagine postata del Mazinga con le ali é di un SRC (Super Robot Chogokin), una linea più recente dei soc, con soggetti più piccoli ed economici, molto più articolati e posabili.
    Spoiler:  


    Qui sopra con le ali il SOC e senza ali il SRC
    Ultima modifica di Omar di Scorpio; 10-08-2012 alle 22:11

  6. Top | #6
    Bannato
    Data Registrazione
    05-01-2011
    Località
    Molfetta (Bari)
    Messaggi
    9,244
    Cosmo
    783
    Taggato
    3 Post(s)
    Toro
    King Deka è offline
    e poi dicono ke ci son troppi seiya,ma quanti mazinger di colori diversi!!
    cmq belli i robot ma 2 ke ho bastano e avanzano

  7. Top | #7
    Bannato
    Data Registrazione
    27-10-2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,649
    Cosmo
    1692
    Taggato
    22 Post(s)
    Pesci
    Ikky276 è offline
    Che bello!!! Vedo che la cosa vi piace e son contento!
    Come giustamente fa notare Fantasma i Mazinga sono tra il maggior numero di uscite.
    Questo in parte è legato al fatto che negli anni 70 (periodo di riferimento della linea) i robottoni erano un po pochini e in parte perché sono proprio le serie di Go Nagai (quindi tutta la saga dei vari mazinga, goldrake etc) ad essere il fulcro di questa serie.

    Da quel che mi risulta però nel 2007 dovrebbe essere nata la "sorellina" della Soc ossia la SOC Spec. che a differenza della prima ha come riferimento gli anni '80 e le loro uscite finora (circa 13) sono incentrate principalmente su Evangelion ed altre serie di quel periodo.


    GX-01RG (Japan Expo 04/2003)

    [SOC] - Soul Of Chogokin


    Nel 2003 la Bandai per seguire la strada di altri produttori probabilmente, decide di far uscire sul mercato un Soc a dir poco scioccante:è il "Gx-01RG Mazinger Z Gold" ovvero un Mazinga Z completamente colorato oro.Un successo commerciale ... nei primi cinque minuti di uscita sul mercato e nel momento in cui qualsiasi commerciante del settore decide di disfarsi di questo soc vendendolo ad un prezzo scontatissimo !!!Il modello in questione non è altro che la versione R del "Mazinga Z", cambia la scatola e il foglio illustrativo (fortunatamente è in bianco e nero e non bianco/oro!) ma il contenuto è pressochè identico.
    Non è previsto nessun gadget come per i GFetter Metallic o le serie "black".Il modello presenta la solita testa in gomma dura ed ilcolore è leggermente più scuro di quello usato sulle parti metalliche o plastiche, ovvero la scelta del color oro non è proprio il massimo visto che su materiali differenti è difficilissimo avere la medesima tonalità però una volta assemblato il tutto il risultato non è male, anzi, le differenze cromatiche risultanti rendono questo soc piacevole alla vista anche se osservandolo attentamente si colgono dettagli che nella versione normale non si vedono assolutamente come, per esempio, le distanze tra i pezzi negli snodi e gli interni del modello (fortunatamente sempre color oro); ovviamente la parte metallica color Oro ha il "difetto" di tutti i soc metallici, quindi rimangono ben visibili le ditate, perciò è bene sempre pulirle subito oppure maneggiare il modello con dei guantini; per il resto il modello è pressochè identico al Gx-01R, stessa posabilità, stessi pregi e difetti, perciò c'è poco da dire se non che comunque la qualità dell'assemblaggio e della verniciatura è molto elevata.


    GX-01R+ (Tamashii Nation 2008)

    [SOC] - Soul Of Chogokin

    Dopo il gx-01 e il suo restyling 01r oltre alla discutibile versione gold e alle sue varianti black più o meno rare o più o meno ricercate come lo 01 b, lo01 rb e il Mazinger Zeta Kuroganenoshiro, Bandai ci propone l'ennesima reinterpretazione del soggetto, e lo fa in un'occasione speciale, e cioè per celebrare il decennale della linea SOC, che proprio nel 1998 veniva inaugurata dal gx-01 e che successivamente avrebbe avuto, continuando tuttora, un consenso ed un successo via via crescenti tra gli appassionati.
    La scatola, delle dimensioni abbastanza contenute di 22 x 20 x 7 cm, è molto essenziale e per questo Elegante a mio modo di vedere. E' in pratica completamente nera fatta eccezione per la presenza dell'insegna del Tamashii Nation Festival sulla superficie anteriore e per gli inserti viola nella parte alta e bassa dove viene specificata la natura "limitata" del toy, più croce che delizia dei collezionisti.
    Come di norma è presente l'adesivo Dynamic nell'angolo in alto a sinistra e il logo della serie Mazinger Z in alto a destra.

    [SOC] - Soul Of Chogokin

    Il modello è interamente in metallo fatta eccezione per la testa, gli avambracci e le piastre pettorali. Lo scrander è completamente in plastica.
    La prima, netta differenza che salta all'occhio a una sommaria osservazione è sicuramente la conformazione della testa, che è la parte a cui Bandai ha decisamente messo mano, e bisogna ammettere che il risultato è, secondo il mio gusto, estremamente soddisfacente.Diciamo che al terzo tentativo Bandai ha fatto centro azzeccando lo sculpt di questa parte del Mazinga Z e sfornando un prodotto quanto più possibile morfologicamente vicino alla controparte animata.
    Anche la mobilità della testa parrebbe migliore di quella dei precedenti 01, con una buona
    possibilità di torsione laterale e di estensione all'indietro.
    Piacevole anche l'uso del dorato e non del giallo a livello delle corna.Il tronco strutturalmente è quello dello 01r senza alcuna differenza, le gambe sembrerebbero invece essere prese dallo 01. Lo scrander è un ibrido, in quanto ali e corpo centrale sono quelle dello 01, la cintura per l'agganciamento alla vita è dello 01r e la coda centrale è invece nuova di zecca, con impressa la Zeta rossa su campo giallo così come appare, a quanto mi sembra di ricordare, in alcuni film come Mazinger Z vs Devilman.
    Altra, evidente differenza di questo modello rispetto ai suoi predecessori, è la tonalità di azzurro usata a livello di gambe ed avambracci, più chiara e azzeccata del blu scuro usato a suo tempo per verniciare le analoghe parti dello 01r.
    Diversa è anche la colorazione di braccia e cosce, non più cromate come nello 01r ma grigie entrambe, a differenza dello stesso 01 in cui pur essendo stato usato il grigio sulle cosce, le braccia erano state mantenute cromate. In questo caso Bandai ha voluto dare un "tocco di classe" ricorrendo ad una delicata colorazione weathering a livello di tutte le parti grigie, addome compreso, più accentuata sulle estremità dei segmenti così verniciati e tale da conferire al modello un aspetto leggermente invecchiato che ben si addice al soggetto.
    La posabilità è buona, praticamente sovrapponibile a quella dei suoi predecessori non essendo state apportate variazioni strutturali di alcun tipo.In conclusione possiamo dire che Bandai ha con ogni probabilità sfornato il Mazinga Z definitivo, difficile pensare a un modello ancor più somigliante di questo alla sua controparte animata.
    A far da contraltare a questo aspetto certamente positivo troviamo però una incompletezza di accessori che stona molto, soprattutto visto e considerato che il modello ha un significato particolare ed è stato prodotto per celebrare un importante anniversario come il decennale dei SOC.
    Ultima modifica di Ikky276; 04-12-2012 alle 11:34

  8. Top | #8
    Steel Saint L'avatar di Fantasma Diabolico
    Data Registrazione
    16-02-2012
    Messaggi
    63
    Cosmo
    20
    Taggato
    0 Post(s)
    Scorpione
    Fantasma Diabolico è offline
    Citazione Originariamente Scritto da Ikky276 Visualizza Messaggio
    Che bello!!! Vedo che la cosa vi piace e son contento!
    Come giustamente fa notare Fantasma i Mazinga sono tra il maggior numero di uscite.
    Questo in parte è legato al fatto che negli anni 70 (periodo di riferimento della linea) i robottoni erano un po pochini e in parte perché sono proprio le serie di Go Nagai (quindi tutta la saga dei vari mazinga, goldrake etc) ad essere il fulcro di questa serie.

    Da quel che mi risulta però nel 2007 dovrebbe essere nata la "sorellina" della Soc ossia la SOC Spec. che a differenza della prima ha come riferimento gli anni '80 e le loro uscite finora (circa 13) sono incentrate principalmente su Evangelion ed altre serie di quel periodo.
    Confermo quanto dice Ikky276.
    Con qualche reminiscenza di matematica potremmo scrivere la proporzione
    Mazinga:SOC=Seiya:Myth

  9. Top | #9
    Gold Saint L'avatar di darkschneider1980
    Data Registrazione
    21-01-2011
    Messaggi
    3,638
    Cosmo
    214
    Taggato
    1 Post(s)
    darkschneider1980 è offline
    ale per i super robot chogokin crea un altro topic, altrimenti qui si fa confusione.
    Qui parliamo dei classici (e molto più belli ) soul of cogokin.

    ed ora veniamo al grande mazinga

    GX-02 GREAT MAZINGER (11/1998)

    [SOC] - Soul Of Chogokin

    IL modello è eseguito impeccabilmente e tutti i difetti strutturali ,presenti nel predecessore sono stati eliminati, tutte le posizioni e le armi simulabili sono state riprodotte perfettamente da Bandai, Tra cui spiccano il grande boomerang, atomich punch, doppio fulmine,la spada diabolica e tante altre.
    Nella confezione inoltre sono presenti tutte le parti aggiuntive della serie:scramble dash, great booster e il brain condor.
    La colorazione è perfetta e attinente alla serie,le proporzioni sono ottime e rispetto a Mazinga Z risulta meno statico e dotato di una grande snodabilità.
    Esistono due varianti del GX-02 la prima è la versione Black detto anche GX-02b,la seconda è la versione Restyling detto GX-02r.
    Entrando nei particolari il GX-02b differisce per la colorazione nera-dorata e la presenza nella confezione della miniatura in piombo di Tetsuya pilota del Grande Mazinga,il costo per questo non deve superare gli 85-90 euro anche se è un pezzo abbastanza raro,aggiungo e non so quanto sia veritiera questa informazione che il 30% o più dei Grande Mazinga black sono difettosi nell'attacco a calamita del grande boomerang e nell'attacco dello scramble dash,quindi occhio a cosa comperate.
    Per quanto riguarda il GX-02r le differenze non riguardano la colorazione che è sempre attinente alla serie ma il modello in sè; l'altezza è aumentata di circa 1cm per essere meglio proporzionato verso i robot di supporto tipo Venus, la parte superiore è cromata al posto di essere verniciata,lo scramble dash non ha le ali che rientrano,c'e un piccolo scramble dash in versione partenza(cosa che nel GX-02 non c'e però ha le ali che rientrano),e il great booster con le ali in fase di aggancio(al posto di averle in fase di volo come presenti nel GX-02),come ultima cosa la testa è recrinabile per simulare meglio la fase di volo del Grande Mazinga,consiglio l'aquisto solo a chi non ha il GX-02 in quanto le differenze sono minime.

    GX-02R GREAT MAZINGER (11/2002)

    [SOC] - Soul Of Chogokin

    Dopo la seconda edizione del MAZINGA Z, ecco puntuale anche quella del GRANDE MAZINGA. Se per il GX01R è stato fatto un totale rinnovamento, stessa cosa non si può dire per questo GX02R! Il modello non ha subito un vero e proprio miglioramento, ma direi che sono stati apportati alcuni piccoli cambiamenti. Entriamo nel dettaglio. La scatola ha lo sfondo azzurro e ovviamente è molto ben curata e corredata con fotografie molto belle. Aprendola ci si rende subito conto che gli accessori, tutti in plastica, sono quasi praticamente gli stessi del GX02. Analiziamo le differenze:
    GREAT BOOSTER – nella versione 02 le ali sono in posizione di aggancio e la punta può rientrare tramite l’apertura di uno sportello. Nel GX02R è tutto fisso, la punta è incastrata all’interno e visibile solo per poco, mentre le ali sono in posizione di volo.
    SCRAMBLE DASH – nella prima edizione ne troviamo uno solo, ma con le ali apribili a scatto. In quella nuova la BANDAI ha preferito inserirne due, uno chiuso e uno con le ali già spiegate pronto per il volo. Questo per simulare perfettamente quello che si vede nella serie televisiva.
    SPADE DIABOLICHE – la nuova colorazione rossa per le impugnature non ha molta importanza, personalmente non saprei dire se questa sia quella corretta.
    MANI APERTE FRIENDLY POSE – si vede che la BANDAI sta scopiazzando dall’AOSHIMA, questo accessorio è stato inserito anche nella confezione del più recente GX18 GETTER DRAGON. Per la precisione, nel manuale illustrativo, si vede la foto della stretta di mano proprio con il GREAT MAZINGER.
    TARGA NOMINATIVA – decisamente molto più bella fatta in plastica, la scritta con il nome del robot è di color argento e si aggancia direttamente alla parte inferiore dello stand espositivo. Il resto degli accessori sono praticamente identici alla versione precedente. I puntali e le lame per le gambe, i missili e la copertura per la sede di lancio, tutti i restanti set di mani e avanbracci. Ovviamente non possono mancare i due BRAIN CONDOR. Passiamo ora alla descrizione del GREAT MAZINGER. La prima cosa che ho subito notato, è il netto miglioramento del sistema a scatto delle spalle e dello snodo che permette il movimento degl’avanbracci. Nel GX02 queste parti risultano un tantino deboli…..ho sentito parecchie persone lamentarsi di questo difetto. Il collo ha ora la possibilità di arretrare molto di più, permettendo alla testa di assumere una corretta posa per il volo. Le gambe sono un tantino più lunghe, questo fa si che il GX02R risulti più alto del suo predecessore di circa un centimetro. Osservandole attentamente si nota una circonferenza più grande dei femori e un bacino più arrotondato. Migliorato anche il sistema magnetico che consente al GRANDE BOOMERANG di rimanere agganciato al petto, ora è molto più saldo. La colorazione è variata solo in due punti, sui femori e sulle parti superiori delle braccia. Anche in questa versione R il grigio chiaro è stato sostituito dalla verniciatura cromata. Non è facile valutare questo restyling del GREAT MAZINGER, i cambiamenti apportati possono, secondo me, creare delle opinioni discordanti tra gli appassionati.
    Questo S.O.C è molto bello, ma non posso valutarlo con lo stesso entusiasmo del GX01R. Il MAZINGER Z è profondamente cambiato, mentre il GREAT MAZINGER, tranne qualche picclo particolare, è sostanzialmente uguale.





    Spoiler:  

    da sinistra a destra: gx02 - gx02b - gx02r


    inoltre il gx02r viene riproposto successivamente con una nuova confezione combo insieme a venus
    Spoiler:  
    Ultima modifica di Ikky276; 04-12-2012 alle 11:44
    http://www.laquintacasa.com/board/sh...kschneider1980
    Se arruginisce non potrà più trafiggere, se perdi la presa ti taglierà; già l'orgoglio è simile ad una spada!
    [SOC] - Soul Of Chogokin[SOC] - Soul Of Chogokin
    [SOC] - Soul Of Chogokin

  10. Top | #10
    Bannato
    Data Registrazione
    27-10-2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,649
    Cosmo
    1692
    Taggato
    22 Post(s)
    Pesci
    Ikky276 è offline
    Dopo il Gx-02 (Il Gande Mazinga) arriva il Gx-03 primo trasformabile Soc:

    Combatter V



    [SOC] - Soul Of Chogokin

    ovviamente gli snodi non eroano progettati come negli ULTIMI modelli. BANDAI lo ha riprogettato con il GX-50 migliorandone la POSABILITA' nelle POSE PLASTICHE.

    modello molto snobbato in generale da molti, sicuramente per chi lo cerca i prezzi di questo modello sono alla portata di molti; assieme alla base, risulterà un modello più appetibile.

    in basso le due versioni GX-03 e GX'03B


    [SOC] - Soul Of Chogokin


    Piccola precisazione:
    Nelle versioni Black, se non vado errato, dovrebbero essere presenti anche delle statuine monocolore dei piloti e/o protagonisti della serie come pubblicizzato sulla confezione.

    Dark riusciresti a modificare il post del Mazinga Z in maniera da inserire anche la scatola?
    Ultima modifica di Ikky276; 27-11-2012 alle 19:51

Pagina 1 di 14 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •