Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 38

Discussione: L'origine del Mito

  1. Top | #1
    Gold Saint L'avatar di Astrea
    Data Registrazione
    20-05-2013
    Messaggi
    3,970
    Cosmo
    6120
    Taggato
    1165 Post(s)
    Toro
    Astrea è offline

    L'origine del Mito

    Prologo

    In tempi remoti,quando ancora l'umanità era giovane e gli Dei vivevano in mezzo a noi,qualcuno premeditava il dominio sull'intero pianeta e sulla distruzione di quelli che per loro erano i suoi indegni abitanti.
    Una cosa però era certa,Atena ci avrebbe sempre difeso! E ora con l'aiuto dei suoi nuovi guerrieri creati dalle stelle nessuno l'avrebbe mai sconfitta.
    Nettuno fu la prima minaccia dal quale Atena ci avrebbe salvati. Nell'ombra Hades attendeva il loro annientamento reciproco,che ovviamente non ci fù.

    " Le tenebre regneranno sovrane per voi comuni mortali. Tutto ciò che mi è stato negato da mio fratello Zeus cadrà nelle mie mani. Ciò che è in cielo e ciò che è sulla terra, niente sarà escluso !"
    con questi pensieri Hades sogghignò per poi lasciarsi andare ad una risata sguaiata.

    Era il preludio della prima e vera Guerra Sacra che si fosse mai conosciuta.
    Hades ad ogni modo avrebbe dovuto essere più selettivo nello scegliere i suoi seguaci perchè c'èra chi lo stava manipolando come un burattino, senza che lui ne avesse alcun sospetto...


    *********************************

    Note: Questa fanfiction narrerà la nascita dei Sacri Guerrieri di Atena e della prima Guerra sacra che dovette affrontare. A voi i commenti di questo prologo ^_^
    @goldpegasus, @sekishiki ecco il prologo della fanfiction che vi avevo promesso!!
    Ultima modifica di Astrea; 13-10-2013 alle 21:48

    L'origine del MitoL'origine del MitoL'origine del Mito

  2. Top | #2
    Specter L'avatar di goldpegasus
    Data Registrazione
    29-08-2013
    Località
    in un paesino sperduto vicino Taranto xD
    Messaggi
    2,207
    Cosmo
    3498
    Taggato
    422 Post(s)
    Pesci
    goldpegasus è offline

    Re: L'origine del mito

    beh si prospetta una fan fiction mitologica
    Il solo fatto di vivere è già una ragione per combattere
    L'origine del Mito

  3. Top | #3
    Gold Saint L'avatar di Astrea
    Data Registrazione
    20-05-2013
    Messaggi
    3,970
    Cosmo
    6120
    Taggato
    1165 Post(s)
    Toro
    Astrea è offline

    Re: L'origine del Mito

    Ti ringrazio tanto @goldpegasus
    Spero che il prologo ti sia piaciuto, ho tante buone idee per il proseguimento...
    Probabilmente posterò domani il primo capitolo ^_^

    L'origine del MitoL'origine del MitoL'origine del Mito

  4. Top | #4
    Specter L'avatar di goldpegasus
    Data Registrazione
    29-08-2013
    Località
    in un paesino sperduto vicino Taranto xD
    Messaggi
    2,207
    Cosmo
    3498
    Taggato
    422 Post(s)
    Pesci
    goldpegasus è offline

    Re: L'origine del Mito

    vorrei darti qualche consigli ma voglio vedere come fai la storia a modo tuo
    Il solo fatto di vivere è già una ragione per combattere
    L'origine del Mito

  5. Top | #5
    Allievo L'avatar di virgo78
    Data Registrazione
    09-10-2013
    Messaggi
    28
    Cosmo
    10
    Taggato
    0 Post(s)
    Toro
    virgo78 è offline

    Re: L'origine del Mito

    molto interessante....brav... brav

  6. Top | #6
    Gold Saint L'avatar di Astrea
    Data Registrazione
    20-05-2013
    Messaggi
    3,970
    Cosmo
    6120
    Taggato
    1165 Post(s)
    Toro
    Astrea è offline

    Re: L'origine del Mito

    L'inizio di tutto

    Il sole risplendeva alto in Atene quel giorno, niente poteva disturbare quella quiete che si era andata a creare.
    Atena tirò un sospiro di sollievo, aveva vinto contro Nettuno, non l'avrebbe mai detto che sarebbe stato così facile... Venne destata dai suoi pensieri dal Saint della Vergine,che si era avvicinato con passo felpato alle sue spalle.

    - Atena mia signora, scusi la mia insolenza, ma posso permettermi di chiederle cos'è che la turba così tanto?-
    chiese Virgo con il suo solito garbo, mentre un un soffio di vento gli scompigliava i capelli castani. Atena lo fissò e per un attimo si perse in quei grandi occhi verdi, a volte era lei a domandarsi cosa passasse per la testa del cavaliere. Sorrise.

    - Virgo... Sono io a volerti porre una domanda. Cosa ne pensi di questo mondo e dell'umanità?-

    Virgo per la sorpresa di quella domanda sussultò un secondo. Era nato dal nulla per volontà di quella Dea che adesso serviva in nome della giustizia, e così come lui anche gli altri Gold Saint, e quello strano individuo,Pegasus. Le vestigia di quel cavaliere erano diverse dalle sue,in più sembrava avere uno strano legame con Atena.

    - Sono da così poco giunto a vita Atena,che proprio non vorrei tirare conclusioni affrettate,però non mi è piaciuto quello che ho visto. Gli uomini sono bugiardi,materialisti e immaturi,non sanno difendersi da se e in più non capiscono l'importanza della vita. Non capisco perchè vogliate difenderli ad ogni costo-
    si aspettava che si sarebbe irritata poichè aveva espresso un pensiero che andava contro la sua volontà, ma al contrario di quello che la sua espressione seria lasciava presagire non disse niente del genere.

    -Capirai anche tu,col tempo. Puoi congedarti,per il momento non ho bisogno di te-
    fissava un punto indefinito di Atene dalla balconata del tredicesimo tempio, non sembrava però che la stesse realmente guardando.
    Un'altra volta era riuscita ad evitare il discorso.
    " Siete sempre cosi misteriosa"pensò prima di sparire nel nulla, e ritornare nella casa di cui ne era il custode.

    Flaschback
    La battaglia contro Nettuno era imminente. Ermes messaggero tra gli Dei aveva portato la notizia ad Atena.

    - E così Nettuno vorrebbe dichiarmi guerra?-
    inarcò un sorriso che fece alquanto stranire il bel Dio
    - Ma come? Non sei preoccupata per la sorte degli uomini che ti è sempre stata tanto cara?-

    -Al contrario Ermes,al contrario... Ti sarai sicuramente accorto dei dodici templi che giacciono al di sotto del mio, il tredicesimo. E bene, quei templi saranno le dimore dei mie cavalieri, i Gold Saint-
    esordì in tono solenne, mentre uno strano luccichio balenava nel suo sguardo. Il Dio si passò una mano tra i capelli neri e un pò mossi, che teneva lunghi fino alle spalle. Poi con fare annoiato gli porse una lettera.

    -Non so cosa tu abbia in mente, ma nostro padre Zeus ti manda questa. Io vado. Buona fortuna con i tuoi...-
    ci pensò un'attimo-...Saint-volò via dalla balconata affaciata su Atene, sembrava un'angelo, il tutto incorniciato dal cielo stellato che gli faceva da sfondo.

    Era passata più di un'ora. Atena decise che quello era il momento più propizio. L'orologio segnava la mezzanotte.
    Appena giunta ai piedi della casa dell'Ariete alzò al cielo lo scettro di Nike, e quello prese immediatamente a brillare,in quello stesso istante accadde qualcosa di strano... Le stelle della costellazione dell'Ariete iniziarono a brillare intensamente, fino a diventare quasi accecanti, quando la luce diminuì apparve un'uomo di fronte alla Dea, vestito con abiti greci. Lo stesso accadde con la costellazione del Toro,dei Gemelli, del Cancro e così via per tutte e 12 le costellazioni dello zodiaco. Di fronte ad Atena apparverò cosi dodici uomini, che dopo i primi attimi nel quale sembravano inanimati,incominciarono a guardarsi intorno come dei bambini che vedono per la prima volta il mondo.

    - Miei cavalieri io sono Atena, la vostra creatice e Dea della Giustizia. Da oggi voi sarete i Gold Saint e combatterete al mio fianco in nome della pace-
    di fronte ad ogni Saint comparve uno scrigno d'oro dove c'èra raffigurata la costellazione al quale apparteneva.
    -Ora seguitemi, vi accompagno nelle vostre dimore- ma prima che potesse fare alcun passò per guidarli in quelle che sarebberò state le loro case, noto rannichiato in un angolo un giovane uomo già provvisto di armatura, che non era d'oro come quella degli altri. Atena si chinò verso di lui e con fare dolce lo fece svegliare.
    - Chi sei giovane uomo?-gli domandò con quella tenerezza che solo lei poteva avere. Il ragazzo si mise a sedere a gambe incrociate di fronte alla donna che era seduta sulle ginocchia, e dopo essersi stirracchiato, lo sconosciuto venuto dal nulla si decise a rispondere.

    -Io sono Pegasus, e sono qui per difenderla!!-

    Non sapeva da dove venisse o chi fosse realmente,ma nella sua grande bontà decise di accoglierlo insieme ai Gold, infondo doveva essere anche lui un Saint.
    Passarano mesi e i Gold in quel tempo trascorso avevano già abbattuto i Generali di Nettuno, salvando per la prima volta l'umanità. In quel periodo si erano anche scelti dei nomi e ognuno di loro aveva sviluppato la propria personalità.
    Ariete: sarebbe stato Ariston
    Toro: Nestor
    Gemini: Kallistos e Kyros. Le armature dei Gemelli in origine erano due, ma ovviamente rappresentavano una sola costellazione.
    Cancro: Kaled
    Leone: Doukas
    Virgo: Dhakir. Lo aveva scelto accuratamente quel nome. Il suo significato era:Colui che ricorda spesso Dio
    Libra: Demetrios
    Scorpio:Achillios
    Sagittario:Dios
    Capricorno: Adel
    Acquario:Alypios
    Pesci: Asterios
    Questi erano i cavalieri dello zodiaco.


    Fine Flaschback
    Ultima modifica di Astrea; 14-10-2013 alle 23:15

    L'origine del MitoL'origine del MitoL'origine del Mito

  7. Top | #7
    Allievo L'avatar di virgo78
    Data Registrazione
    09-10-2013
    Messaggi
    28
    Cosmo
    10
    Taggato
    0 Post(s)
    Toro
    virgo78 è offline

    Re: L'origine del Mito

    veramente bella astrea... mi ha fatto sorridere la scena di Pegasus... cambiano le ere l e fan fiction gli autori ma lui viene sempre identificato come il personaggio più ironico.
    Ps geniale la creazione dei cavalieri d'oro

  8. Top | #8
    Gold Saint L'avatar di Astrea
    Data Registrazione
    20-05-2013
    Messaggi
    3,970
    Cosmo
    6120
    Taggato
    1165 Post(s)
    Toro
    Astrea è offline

    Re: L'origine del Mito

    Citazione Originariamente Scritto da virgo78 Visualizza Messaggio
    veramente bella astrea... mi ha fatto sorridere la scena di Pegasus... cambiano le ere l e fan fiction gli autori ma lui viene sempre identificato come il personaggio più ironico.
    Ps geniale la creazione dei cavalieri d'oro
    Pegasus resterà sempre il solito,infondo lui è sempre lo stesso cavaliere che si reincarna ad ogni Guerra Sacra. Ci avevo pensato molto a come far entrare in scena i Gold... Il fatto che Atena li abbia creati dalle stelle rende tutto più poetico,così ho optato per questa soluzione.
    Il primo capitolo doveva essere più lungo, ma visto che ho avuto un piccolo imprevisto e sono dovuta uscire, l'ho lasciato così
    Infatti non avevo avuto il tempo di rileggerla, ho fatto un pò di errori di battitura, ora l'ho corretta! XD
    Ultima modifica di Astrea; 14-10-2013 alle 23:18

    L'origine del MitoL'origine del MitoL'origine del Mito

  9. Top | #9
    Allievo L'avatar di virgo78
    Data Registrazione
    09-10-2013
    Messaggi
    28
    Cosmo
    10
    Taggato
    0 Post(s)
    Toro
    virgo78 è offline

    Re: L'origine del Mito

    Mi è piaciuta davvero tanto

  10. Top | #10
    Divinità L'avatar di Shaka Virgo
    Data Registrazione
    01-12-2012
    Località
    India, e VI Casa Atene.
    Messaggi
    10,163
    Cosmo
    17334
    Taggato
    1129 Post(s)
    Vergine
    Shaka Virgo è offline

    Re: L'origine del Mito

    Hai meso Virgo fra i protagonisti Non puoi altro che meritarti il mio
    L'origine del Mito

    Che il cerchio d'oriente della Vergine si completi... e così le fatali spire...che le perle dell'incantesimo splendano sulla sesta casa. L'arte della difesa unita all'attacco è spiegata intorno a me. L'arte delle difesa unita all'attacco che spegne ogni velleità. La lenta ed inesorabile punizione di Virgo sta per fare una vittima. Ne indicherò l'obietivo!



    Tenbu Hōrin


Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Intervista a Masami Kurumada del 2001,l'origine di Saint Seiya!
    Di HadesNoKami nel forum Saint Seiya Manga
    Il tratto di Kurumada
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-02-2014, 15:45
  2. aggiornamenti mito di ade extra
    Di *JoeyDelSacroFish* nel forum The Lost Canvas
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-08-2013, 17:41
  3. Il mito di Ade
    Di Kiory nel forum The Lost Canvas
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 12-02-2013, 15:47
  4. Verità o mito?
    Di SergioDiPegasus nel forum Saint Seiya Anime
    Corsa alle Dodici Case
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 18-10-2012, 13:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •