GLI ARTBOOKS
Gli artbooks sono una consuetudine in Giappone ed accompagnagno regolarmente le serie di maggior successo. Si tratta di libri, di diverso formato ma solitamente abbastanza grandi, che contengono disegni inediti e, il più delle volte, anche interviste agli autori, schizzi preparatori, dietro le quinte, biografie, schede dei personaggi e materiale vario, oltre ovviamente a varie pubblicità. Per quanto riguarda i Cavalieri dello Zodiaco, esistono otto artbooks ufficiali: Jump Gold Selection 1, 2 e 3, Hikari, Hades Sanctuary, Cosmo Special, Burning Blood e Sora. I primi cinque sono incentrati sull'anime, mentre gli ultimi tre si basano sul manga. Burning Blood è particolare in quanto copre non solo i CdZ, ma tutte le serie principali di Masami Kurumada.

OOO ---------------------- OOO

JUMP GOLD SELECTION 3

[artbook] - 004 - jump gold selection 3

L'ultimo dei tre volumi della JGS, uscito ad Aprile 1989, che copre il resto dell'anime. Ha 130 pagine e copre il resto della serie del Grande Tempio, Asgard e Nettuno. La struttura è la solita, si parte con pagine a colori, seguite da alcune in tinta rossa, poi altre pagine a colori e infine la seconda metà del libro in bianco e nero. In seconda di copertina c'è una pubblicità dei die-cast dei Generali degli Abissi, stavolta con i colori corretti, che risalta subito a paragone con quella in chiusura della JGS 2. Segue un poster dei cavalieri d'oro, poi 21 pagine a colori con enormi illustrazioni inedite di Araki, che ripercorrono l'intera serie animata, dal primo al 114° episodio. Sempre a colori ci sono 4 pagine sul manga, con alcuni disegni o poster di Kurumada, altrettante sul terzo OAV e la copertina della terza side story, uno splendido disegno di Isabel fatto dalla coppia Araki/Himeno. A pagina 41 si passa a carta rossastra e fino a pagina 46 c'è la terza side story, ambientata nel gap tra la serie del Grande Tempio e quella di Asgard. Da 47 a 64 ci sono i riassunti degli episodi 54-73 che chiudono la serie del Grande Tempio. Alcuni episodi occupano mezza pagina, altri una intera. Da pagina 65 a 73 ci sono le fanart e le foto dei cosplay, seguite da 5 pagine a colori sul 4° OAV, e 2 con tutte le sigle di apertura e chiusura della serie, insieme agli eyecatch, ovvero i mini spezzoni che dividono un episodio in due metà, e che vengono regolarmente tagliati nell'edizione italiana. L'ultima pagina a colori contiene un paio di pubblicità, inclusa una alquanto bizzarra con una versione in plastica azzurra trasparente delle V1 dei protagonisti in die-cast. Da pagina 81 si passa al bianco e nero, e fino a pagina 96 ci sono i riassunti delle serie di Asgard e Nettuno, compattate con ben 4 episodi per pagina e pochissime immagini. Da pagina 97 a 121 ci sono i settei, che comprendono tutti i personaggi delle serie di Asgard e Nettuno, le V2 dei protagonisti ed i personaggi del 3° e 4° OAV. A pagina 122 e 123 ci sono varie pubblicità e montaggi fatti con i modellini, accompagnate da un lungo articolo a riguardo. Sempre a pagina 123 due curiosi dietro le quinte, con delle versioni, poi abbandonate, delle armature d'acciaio e di Pegasus e Phoenix. Da 124 a 126 ancora pubblicità dei die-cast, inclusi modellini a tiratura limitata ed edizioni speciali, mentre a pagina 127 gli spartiti delle nuove sigle realizzate dai MAKE UP per Asgard e Nettuno. Seguono due pagine di profili dei doppiatori e l'ultima parte della timeline dell'anime.

Una piccola perla che ci si presenta tra i settei di questo volume è una spledida immagine di Marin a volto scoperto ai personaggi dell' Oav che contrappone i nostri beniamini ai cavalieri di Lucifero ... Curiosi?

Spoiler:  


DISPONIBILE NELLA SEZIONE MULTIMEDIA
http://www.laquintacasa.com/board/sh...ld-selection-3