Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39

Discussione: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

  1. Top | #1
    Bannato L'avatar di Redscorpion
    Data Registrazione
    17-11-2010
    Località
    Portogruaro
    Messaggi
    3,347
    Cosmo
    184
    Taggato
    0 Post(s)
    Redscorpion è offline

    ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    to ragazzi beccatevi questo:
    le regole con cui il kuru ha scritto saint seiya

    La Fisica dello Zodiaco

    * Se i protagonisti non stanno combattendo, o giacciono a terra in attesa di resuscitare, oppure stanno correndo per delle scalinate lunghe come il campo di Holly e Benji.
    * Una tecnica speciale usata contro un cavaliere per la seconda volta non è più efficace, questo non vale ovviamente per i raccomandati, soprattutto per Seiya che usa sempre lo stesso colpo più e più volte.
    * La forza di un individuo non si basa sull'allenamento o sulla bravura bensì sul pathos. Se fa scena, allora è forte, viceversa no. Ne è un chiarissimo esempio l'episodio 53 della prima serie italiana, dove Cassios, che fu battuto da un giovane Seiya quindicenne e senza armatura, mena senza problemi Shiryu e Shun contemporaneamente ed entrambi in armatura. Se ne ricava quindi il postulato di "se in un insieme finito detto Pathos si verifica che A > B e B > C, ne consegue che A < C se a C girano le palle."
    * Quando un protagonista viene colpito la sua testa si ribalta all'indietro in modo spropositato.
    * Per sfuggire alla vista d'uno scudo maledetto non è neanche lontanamente possibile coprirsi gli occhi con una mano, girarsi dall'altra parte o bendarsi. L'unico modo consentito è ficcarsi due dita negli occhi e accecarsi. E poi fa più scena.
    * Se perdi la vista puoi continuare a combattere come se niente fosse.
    * Se perdi il tatto ti potrai muovere ma in preda alle convulsioni.
    * Se perdi il gusto fa niente, puoi sempre sfruttare la telepatia.
    * Se perdi l'udito te ne freghi e senti lo stesso.
    * Se perdi l'olfatto non puoi più sniffarti la candeggina.
    * Seiya di Pegasus è immortale, nel senso che non può morire; anche se perde litri di sangue e sfonda a craniate pareti e colonne, alla fine vincerà sempre e si rialzerà, come niente fosse.
    * Ikki di Phoenix è immortale. Anche se l'avversario riesce ad ucciderlo, dopo qualche episodio ricomparirà, più bello e fresco che mai.
    * Hyoga/Crystal del Cigno è immortale. L'avversario può estirpargli il cuore, congelarlo o avvelenarlo a morte, ma alla fine in qualche modo riuscirà a salvarsi.
    * Shun di Andromeda non è immortale, ma per lui non è necessario esserlo; ogni volta che giunge al punto di morte arriva alla riscossa suo fratello Ikki, che lo salva per poi scomparire e ritornare qualche dozzina di puntate più tardi.
    * Shiryu del Dragone non è immortale. Ma l'autore dimentica, o forse finge di dimenticarlo, il patto fatto con il Santo dell'Ariete: se perde una sola goccia di sangue per lui è finita. Si dice che gli ettolitri versati copiosi ad ogni puntata siano infatti solo una trovata pubblicitaria. Shiryu è il nuovo testimonial della Heinz. Inoltre per essere di qualche minima utilità egli deve: perdere la vista e qualche altro senso, liberarsi dell'armatura e farsi rompere lo scudo indistruttibile, cosa che accade fin troppo spesso.


    ahahahahahahhahahah forza kuru non mollare

  2. Top | #2
    Amministratore L'avatar di Phoenix
    Data Registrazione
    11-08-2010
    Località
    Isola della Regina Nera
    Messaggi
    11,259
    Cosmo
    12620
    Taggato
    1404 Post(s)
    Leone
    Phoenix è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    Questa mi tocca da vicino
    Shun di Andromeda non è immortale, ma per lui non è necessario esserlo; ogni volta che giunge al punto di morte arriva alla riscossa suo fratello Ikki, che lo salva per poi scomparire e ritornare qualche dozzina di puntate più tardi.

  3. Top | #3
    Bannato L'avatar di Redscorpion
    Data Registrazione
    17-11-2010
    Località
    Portogruaro
    Messaggi
    3,347
    Cosmo
    184
    Taggato
    0 Post(s)
    Redscorpion è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    a me fa un botto ridere che sirio per essre di qualche utilità deve per forza perdere la vista
    ahaahahahahahahahhaa

  4. Top | #4
    Black Saint
    Data Registrazione
    11-08-2010
    Messaggi
    1,043
    Cosmo
    2
    Taggato
    0 Post(s)
    Luke è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    Citazione Originariamente Scritto da Redscorpion
    * Se perdi la vista puoi continuare a combattere come se niente fosse.
    * Se perdi il tatto ti potrai muovere ma in preda alle convulsioni.
    * Se perdi il gusto fa niente, puoi sempre sfruttare la telepatia.
    * Se perdi l'udito te ne freghi e senti lo stesso.
    * Se perdi l'olfatto non puoi più sniffarti la candeggina.
    : : :

    Mal che vada restano sempre il 6° il 7° e l'8° senso! XD XD XD

    Su su Cavalieri!
    Qui si va a guardare proprio il pelo nell'uovo!

    Grazie Red per aver aperto questo topic divertente! ^^

    5 punti KARMA per l'iniziativa!
    ci facciamo 2 risate con saint seiya?ci facciamo 2 risate con saint seiya?ci facciamo 2 risate con saint seiya?

  5. Top | #5
    Moderatore L'avatar di Andromeda
    Data Registrazione
    13-08-2010
    Località
    Isola di Andromeda
    Messaggi
    3,087
    Cosmo
    4466
    Taggato
    191 Post(s)
    Scorpione
    Andromeda è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    Spassosissimo ahahahahahaha
    In effetti è tutto vero!!!!!
    Grande Red!!!!
    Saluti
    PS: Solo su Shun e Ikky mi trovate in disaccordo perchè se non fosse per Shun che deve essere sempre salvato, il fratello nemmeno comparirebbe nella Saga .
    ahahahahahhhahahahaha

  6. Top | #6
    Bannato L'avatar di Redscorpion
    Data Registrazione
    17-11-2010
    Località
    Portogruaro
    Messaggi
    3,347
    Cosmo
    184
    Taggato
    0 Post(s)
    Redscorpion è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    questo è vero!!!!
    be visto che vi è piaciuto io continuo!!!!!
    ecco come inizia la storia dei cavalieri mai raccontata :

    Negli anni '70, un ricco Giapponese di nome Alman di Thule (Mitsumasa Kido per i nippomani ed i puristi) si recò in Grecia per godersi una vacanza a fini culturali. Ovviamente, dato che stiamo parlando d'un ricco magnate, per vacanza intendiamo andare alla ricerca di simpatiche donnine che offrivano amore in cambio di denaro, mentre culturale equivale a scoprire nuove lingue in cui farsi dire "vecchio porco". Durante la disperata ricerca d'un distributore di pilloline blu, il buon Alman incontrò un Cavaliere d'Oro morente, che gli affidò il compito di proteggere una poppante col pannolino sporco.
    Il Cavaliere sosteneva che ella fosse la reincarnazione della Dea Atena, giunta sulla terra per combattere la guerra, le ingiustizie e le smagliature.
    Il riccone aveva passato la sua vita ad inseminare donne in ogni parte del mondo sfornando centinaia di figli, rigorosamente tutti maschi, perciò alla vista d'una femminuccia diede di matto, prendendo fin troppo sul serio il compito.

    Alman, da bravo padre premuroso, decise dunque di inviare tutti i suoi figli a sottoporsi ad allenamenti in diverse parti del mondo e per esser Cavalieri han sostenuto prove di rara crudeltà. In genere questi allenamenti si concludevano con la morte tra atroci sofferenze del baldo giovine, ma era pur sempre meglio che passare le giornate a casa a farsi riempire di mazzate dalla giovane Lady Isabel/Saori/Atena, diventata nel frattempo una dominatrice sadomaso in miniatura, il cui senso dell'umorismo sfiorava quello del Bagaglino.

    Dopo anni ed anni di duri allenamenti e qualche dozzina di morti, i vari figli di Alman tornano a casa.
    Nel frattempo il ricco magnate si è suicidato per non pagare gli alimenti alle centinaia di mogli da lui ingravidate. Non che qualcuno dia peso alla faccenda.
    Comunque, per festeggiare la riunione della famiglia, Lady Isabel organizza un torneo tra i suoi fratellastri, la Guerra Galattica, per scoprire chi è il più forte. Del centinaio di figli mandati in giro per il mondo ne sono tornati solo una decina, eppure questi, piuttosto che chiedersi che fine abbiano fatto i loro fratellastri, partecipano senza farsi troppe domande al torneo organizzato da Lady Isabel.
    Tutti sembrano ansiosi di far vedere quanto sia figa la propria armatura e nessuno può resistere ai premi, un simpaticissimo ornamento da salone in vero finto oro a forma di Sagittario!!!

    -fine prima parte-

  7. Top | #7
    Specter L'avatar di Scarlet
    Data Registrazione
    19-10-2010
    Località
    VIII casa - Parma
    Messaggi
    1,812
    Cosmo
    3
    Taggato
    2 Post(s)
    Scorpione
    Scarlet è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    eh eh eh eh ^^ molto bella, tra l'altro hai scritto un sacco, continua così =)
    The Bird of the Hermes is my Name, Eating my wings to Make me Tame...

    ci facciamo 2 risate con saint seiya?

  8. Top | #8
    Black Saint L'avatar di Zeus
    Data Registrazione
    19-11-2010
    Messaggi
    72
    Cosmo
    0
    Taggato
    0 Post(s)
    Zeus è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    matto che sei red....

  9. Top | #9
    Black Saint
    Data Registrazione
    11-08-2010
    Messaggi
    1,043
    Cosmo
    2
    Taggato
    0 Post(s)
    Luke è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    Citazione Originariamente Scritto da Redscorpion
    In genere questi allenamenti si concludevano con la morte tra atroci sofferenze del baldo giovine, ma era pur sempre meglio che passare le giornate a casa a farsi riempire di mazzate dalla giovane Lady Isabel/Saori/Atena, diventata nel frattempo una dominatrice sadomaso in miniatura, il cui senso dell'umorismo sfiorava quello del Bagaglino.

    -fine prima parte-
    : : :

    Grazie Red!
    5 punti KARMA per te! ^^

    Attendiamo anche la seconda parte allora!
    ci facciamo 2 risate con saint seiya?ci facciamo 2 risate con saint seiya?ci facciamo 2 risate con saint seiya?

  10. Top | #10
    Bannato L'avatar di Redscorpion
    Data Registrazione
    17-11-2010
    Località
    Portogruaro
    Messaggi
    3,347
    Cosmo
    184
    Taggato
    0 Post(s)
    Redscorpion è offline

    Re: ci facciamo 2 risate con saint seiya?

    Citazione Originariamente Scritto da Zeus
    matto che sei red....

    come ogni artista che si rispetti zè

    e gia che ci siamo....

    -parte seconda-

    A torneo iniziato, uno dei figli di Alman fa inaspettatamente un casino della Madonna;
    si tratta di Ikki di Phoenix, che pur essendo riuscito a sopravvivere ad un terribile Erasmus nell'Isola della Regina Nera, ha dato dà di matto dopo essersi fatto una ragazza identica a quel simpaticone di suo fratello.
    Ikki irrompe nella kermesse, ruba l'ornamento da salotto e, fuggendo, fa la pipì sopra gli antipasti per gli ospiti, mandando a passeggiatrici l'intero torneo.

    I quattro Santi di Bronzo rimasti più o meno in piedi uniscono le forze per recuperare l'ornamento del Sagittario;
    nasce così l'inseparabile quartetto dei protagonisti dalla storia.
    Dopo una serie di combattimenti, giustizia, amicizia, fratellanza, simpatia e convenienza trionfano, l'ornamento da salone si rivela una potentissima armatura destinata ai leggendari Cavalieri d'Oro ed Ikki rinsavisce, mentre il quartetto dei Bronzini riceve ufficialmente l'investitura e la raccomandazione di Atena.

    Ikki nel frattempo è morto.

    -TRA LA GUERRA GALATTICA E IL GRANDE TEMPIO-

    Beh, sì, tra Cavalieri d'Argento che muoiono senza ritegno ed Ikki che resuscita, qualcosa effettivamente è successo, ma ad esser sinceri, questa parte della storia è un pò ripetitiva.
    Passiamo alla parte successiva, che è più figa.

    -ILGRANDE TEMPIO_

    Ebbene sì, la causa di tutti i mali è il Gran Sacerdote in persona, ossia il capo delle forze in Grecia. Ai bronzini non resta che recarsi alle Dodici Case, il celebre condominio situato in zona Grande Tempio, per trovare il Sacerdote e punirlo.
    Per rendere la vacanza in Grecia più entusiasmante, appena Lady Isabel arriva sul luogo accompagnata dai suoi quattro schiavetti decide di farsi ferire a morte da un Cavaliere così inutile che viene fatto a pezzi da un attacco tirato per sbaglio da uno dei Cavalieri di Bronzo. E meno male che è una Dèa.


    fine parte 2

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •