Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Intervista Saint Seiya Chronicle

  1. Top | #1
    Gold Saint L'avatar di Astrea
    Data Registrazione
    20-05-2013
    Messaggi
    3,970
    Cosmo
    6120
    Taggato
    1165 Post(s)
    Toro
    Astrea è offline

    Intervista Saint Seiya Chronicle

    Intervista Saint Seiya Chronicle - 2008 (luglio) - Traduzione: Omy; Dawnlight
    Fonti: Saintseiya.it; blog Last Memorias

    Ring Ni Kakero include anch'esso i 12 Dei olimpici in una squadra, potrebbe dirci a partire da quando si è interessato alla mitologia greca?

    A dir la verita non ho un interesse particolare per la mitologia greca, solo nella norma. Mi ispiro a essa per avere delle idee interessanti. La mitologia greca include tantissimi personaggi e anche degli Dei potenti ed eleganti ne fanno parte. È per questo che me ne sono servito in Ring ni Kakero, in questo modo davo ai nemici più classe e forza che non ai protagonisti e credo che sia meglio così. Prima di Ring ni Kakero conoscevo qualcosa della mitologia greca, ma c'è voluto un libro sulla mitologia per completare le mie conoscenze, almeno all'inizio. Quando ho cominciato Saint seiya ho dovuto ulteriormente approfondire le mie ricerche. In questo genere di manga c'è bisogno che i nemici si susseguano senza tregua e a volte è difficile crearne di nuovi, ma in Saint Seiya le idee erano relativamente facili da trovare. La ragione di cio è che la mitologia greca è piena di personaggi come Poseidone, Hades o Zeus.

    Come ha fatto a definire i tratti dei cinque Cavalieri di Bronzo protagonisti della storia?

    Stavo pensando a come bilanciarlo (il manga, N.d.T.) per il tipo di pubblico giovane che legge i manga. L'eroe coraggioso e con personalità esplosiva, un ragazzo serio e analitico, il freddo del gruppo, il bello ed anche il tipo silenzioso, di malumore e che doveva essere il più forte del gruppo. Questo spiega perchè abbiamo Seiya, Shiryu, Hyoga, Shun e Ikki. Mi sono però detto che non sarebbe stato interessante avere i cinque protagonisti uniti in gruppo dall'inizio, come negli stereotipi, ed è per questo che ho introdotto Ikki all'inizio come nemico comune. In piu volevo far giocare a Hyoga il ruolo dell'assassino agli ordini del Santuario, che avrebbe dato a tutti del filo da torcere. Seiya e Ryuji (Ring ni Kakero) sono due tipi differenti di eroe, di fatto Ryuji è un personaggio complicato da usare, non è del tipo "andiamo a pestare il nemico", piuttosto aspetta che arrivino loro. Sì, non prende molto l’iniziativa, ed è questo che rende difficile la sua realizzazione, in Saint Seiya Shun era molto simile a Ryuji, mentre Seiya è più simile a Ishimatsu, che quando appare un nemico gli salterà automaticamente di fronte e lo affronterà.

    Perché ha scelto le costellazioni di Pegaso, Dragone, Cigno, Fenice e Andromeda per i nostri eroi, tra tutte le 88 costellazioni possibili?

    A essere sinceri non vi erano molte possibilita di scelta tra le 88 possibili. Per esempio non potevo certo scegliere delle costellazioni come il Compasso o la Macchina Pneumatica. Chiaramente le 12 costellazioni dello zodiaco erano gia riservate dall'inizio ai nemici che sarebbero comparsi. All'inizio ho preso dunque 10 costellazioni che mi sembravano utilizzabili. Ma tra queste sono poi dovuto scendere a solo cinque, togliendo Ichi di Idra, Ban del Leone Minore e gli altri dal gruppo principale. Nelle mie idee iniziali, Jabu avrebbe dovuto essere tra i protagonisti, ma Seiya aveva gia il ruolo del ragazzo "focoso" ed è dunque finito insieme ad Ichi e gli altri, fuori dai "top 5". Anche oggi a volte mi viene da ripensare a quella scelta, ma credo di aver fatto la scelta migliore con Pegaso.

    C'è un personaggio che aveva gia chiaramente definito prima della sua entrata in scena?

    Devo dire di no. All'inizio avrei voluto fare di Milo il maestro di Hyoga, ma poi mi son detto che il ghiaccio ha un rapporto stretto con l'acqua e ho quindi optato per Camus dell'Acquario. Sempre all'inizio, non avevo ancora scelto se Marin sarebbe stata o no la sorella di Seiya. Se avessi fatto una scelta simile gia da subito, i lettori avrebbero potuto capirlo e non sarebbero stati poi sorpresi dagli eventi seguenti.

    Qual è il suo personaggio preferito?

    È una questione che mi viene posta spesso, ma io amo tutti i personaggi e non solamente di Saint Seiya. Ho messo sempre il massimo in ognuno dei miei personaggi e mi hanno tutti dato la sensazione di un parto doloroso. Non posso scegliere…

    Come ha associato le costellazioni ai personaggi?

    Ho innanzitutto riflettuto sui personaggi stessi e poi ho scelto loro una costellazione. I dodici Cavalieri d’Oro sono un eccezione, visto che nel loro caso ho avuto la tendenza a definire i personaggi in funzione della costellazione. Per esempio il Leone evoca una forte virilità, mentre la Vergine ha dei tratti piu femminili e spirituali.

    Come le è venuto in mente il concetto delle Cloth?

    All'inizio, prima di cominciare il manga, mi immaginavo delle armature piu simili a quelle dei Samurai e uno stile di combattimento simile al karate. L'idea era che i loro attacchi fossero cosi potenti che per difendersi vi era bisogno anche dell'aiuto di protezioni. Ma le armature di base non erano ideali e allora, mentre rimuginavo sul da farsi, mi è venuta in mente la mitologia greca. Mi son detto che, ispirandomi alle costellazioni, sarei potuto arrivare ad un risultato elegante. Ho dunque cominciato a disegnare delle armature europee di stile antico con delle forme curve. L’armatura d’oro di Aiolia è quella che piu somiglia a quest'idea. Con i miei assistenti discutevamo costantemente le nuove Cloth da concepire, è stato davvero faticoso. In un manga classico ci si preoccupa di solito solo della storia (ride).

    Ci parli ora dei concetti di design per le Scale

    Le Scale sono delle protezioni ispirate alle scaglie dei pesci. Il risultato, disegnandole interamente di scaglie, era piuttosto brutto e ho dunque disegnato poco in questa maniera. Le Scale rappresentano dei mostri marini, ma ho dovuto fare una scelta su quali sarebbero venuti meglio. Chiaramente non potevo prendere un anemone di mare, ma se l'avessi dovuto scegliere, il suo attacco sarebbe stato "mangio tutto intorno a me". Ho molto meditato su Isaak, la sua scale e il suo design, visto il suo passato comune con Hyoga.

    Perché le Scale sono dorate?

    A essere sinceri non lo ricordo (ride). All'inizio avevo l'intezione di fare le Scale di color blu, ma non lasciavano trasparire un impressione di grande potenza. Penso di aver scelto di farle dorate perché somigliassero ai Gold Saint. Visto che l'anime si stava svolgendo in contemporanea a questa parte puo essermi stato anche suggerito dalla Toei o dalla Bandai.

    E per cio che riguarda le Surplici?

    Per l'idea di base ho usato le 108 stelle del romanzo Suikoden e le ho associate a dei mostri di ogni genere. Il design di queste armature è stato veramente difficile da immaginare. Ho immaginato le Surplici di un nero minerale, ma l'anime ha aggiunto dei tratti viola. Qualunque sia la versione, penso sembrino comunque uscire dalle profondità della terra. Un semplice colore nero le avrebbe fatte sembrare troppo simili ai Black Saint. Per Minosse, Eaco e Radamante mi sono servito del nome dei giudici della mitologia.

    Come le è venuta l'idea delle God Cloth?

    Per continuare sulla base dei "Level Up", non avevo altra scelta che introdurre queste nuove armature. Erano indispensabili per battere Thanatos. Ah, forse mi sono spinto un po' troppo lontano? (ride). All'inizio i due Gemelli divini le chiamano Kamui ma, vedendole meglio, le chiamano God Cloth. Le God CLoth sono lo stato ultimo dell'evoluzione delle Cloth. Forse. (ride)

    Le God Cloth sono al di sopra di tutte le altre Cloth, comprese quelle dorate, non è cosi?

    Per cio che concerne l'età, i Bronze Saints si troverebbero all'incirca alle medie, i Silver al liceo e i Gold sarebbero studenti universitari. Per quel che concerne le altezze, i Bronze sono in media 165 cm, i Silver fino a 175 cm e i Gold superano i 180 cm. Gli aspetti delle Cloth separano chiaramente i diversi ranghi, proprio come in una vera armata. Vi sono i generali, i colonnelli e i capitani. Le God Cloth hanno un design che li distingue nettamente dalle altre e posseggono anche delle ali, tutti fattori che dimostrano che esse sono le Cloth definitive.

    Che tipo di protezioni sono le Kamui? Potrebbe dirci come le vede?

    Sono le protezioni portate dai dodici Dei dell'Olimpo e Athena ne ha dunque una anche lei. Avevo qualche dubbio sul fatto di far portare ad Athena una Cloth e quindi ho preferito seguire questa pista. Sebbene Athena dica di portare una Cloth è possibile che sia in realtà la sua Kamui. Allo stesso modo, puô essere che la Scale di Poseidon e la Surplice di Hades siano in realtà le loro vere Kamui. Ho l'intenzione di rivelare le Kamui a breve, restate dunque attenti ai prossimi sviluppi!

    Quali furono le Cloth piu difficili da concepire?

    Ho sempre avuto in mente come sarebbero state le Cloth del Leone, del Cancro e delle altre basate sugli animali. Invece, quelle dei Gemelli o della Bilancia e le altre del genere mi hanno posto maggori problemi, e ho avuto grandi difficoltà per capire come doveva essere quella dei Gemelli una volta indossata da Saga. Avevo veramente un vuoto all'inizio ma, siccome la sua apparizione era alla fine, come ultimo nemico, ripensandoci piu e piu volte alla fine la sua forma finale si è delineata nella mia mente.

    Quindi, qual è la Cloth che le piace di piu?

    Senza dubbio quella dei Gemelli, nonostante mi piacciano tutte. A quel tempo, alcuni dirigenti della Bandai erano piuttosto preoccupati dal suo design, soprattutto a causa dei due volti sull'elmo, però alla fine si complimentarono. E’ un design logico. Comunque, c'è una domanda dei fan che ritorna sempre: "Chi è il piu forte?" Anche degli adulti di 30 anni me lo chiedono, come fossero dei bambini delle elementari curiosi di sapere. Qualunque sia l'età, Saint Seiya resta un’opera a loro cara.

    E chi è, allora, il piu forte?

    Anche voi? (hahahaha) È una domanda molto difficile. Ho disegnato i 12 Gold con l'intenzione di farli tutti eleganti e potenti, dal primo all'ultimo, ma nonostante ciò alla fine ce n'è qualcuno che spicca piu di altri. Non posso veramente dire chi sia il piu forte (ride).

    Che ne pensate dei Myth Cloth?

    I vecchi modellini erano piuttosto semplici ma questi sono davvero ottimamente concepiti. È chiaramente visibile il progresso tecnico. Tra i Myth, trovo che quello di Orfeo della Lira spicchi particolarmente, e la texture è davvero comparabile all'argento vero. Anche i tre Giudici dell'inferno sono magnifici e imponenti. Le surplici sono state rese davvero bene. Ma mi spiace per quelli che li collezionano, ve ne sono talmente tanti che finiscono per occupare molto spazio in casa…

    Ci parli della saga di Hades

    Questa parte è ispirata all'inferno di Dante e ho un attaccamento particolare per lei. All'inizio, Saint Seiya aveva un design molto maschile e grezzo, proprio come Ring Ni Kakero o Fuma No Kojiro, ma è in questa saga che i miei disegni sono diventati piu eleganti e le texture delle surplici sono parecchio lavorate. Ho speso molto tempo su questa saga, per far si che essa fosse veramente ben riuscita.

    Come le è venuta l'idea di riportare Saga e gli altri dalla morte per l'inizio dell’Hades Sanctuary?

    Una volta terminata la traversata delle 12 Case, i Cavalieri d’Oro erano divenuti dei personaggi molto popolari. Piu tardi, quando si è arrivati al capitolo di Hades (colui che regna sui morti), mi son detto che sarebbe stata una bell'idea quella di farli tornare, aggiungendo il fatto che sarebbero arrivati con l'intenzione di prendere la testa di Athena, per creare una grande sorpresa.

    Perché non avete aggiunto Aiolos tra i Saint resuscitati?

    Aiolos non è morto alla stessa epoca di Saga e gli altri, mi sembrava poco attinente. In piu, Shura e Camus sono due Gold Saint che erano stati al servizio di Saga. Se Aiolos fosse tornato in vita, avrebbe probabilmente dovuto opporsi a Saga. Difficile immaginarseli fianco a fianco quindi, no? (ride)

    E la resurrezione del Grande Sacerdote?

    Anche lui è uno dei personaggi che avevo già pensato di utilizzare. Il Sacerdote era un compagno di Doko, sopravvissuto anch'egli all'ultima guerra sacra e, visto che non avevamo avuto l'occasione di vederlo prima, ho voluto includerlo tra i Saint resuscitati. Per quanto riguarda l'idea di renderlo maestro di Mu, mi è venuta dal fatto che il tempio dell'Ariete è il primo che è necessario attraversare. Se l'avessi fatto maestro di qualcun altro, si sarebbe fatto buttar fuori dal tempio dell'Ariete. Ed è per questo che Death Mask e Aphrodite si son fatti battere… (ride).

    E a proposito del ritorno alla giovinezza di Dohko?

    Era qualcosa che avevo previsto da tempo. Per la trasformazione vera e propria mi sono ispirato alla spada dorata di Fuma No Kojiro.

    Le situazioni di Shun che diviene Hades e di Kawai in Ring ni Kakero sono simili?

    Non è la stessa cosa. Per essere franchi, non credevo molto nel successo della parte dove Kawai diventa un Ashura. Per cio che riguarda la "rivelazione" di Shun, non era altro che un'idea per sorprendere i lettori. Per arrivare a questo scopo non lascio da parte nessuna idea, anche se bizzarra, tutto cio fa si che ogni settimana mi torturo chiedendomi cosa potrei inventare per creare una sorpresa… (ride)

    Pensava di fare di Kanon un partecipante alla guerra sacra gia dalla concezione del personaggio?

    In una scena Milo testa Kanon con il suo Scarlet Needle e poi conclude che "non ci sono nemici qui, ma solo un altro Gold Saint e il suo nome è Kanon di Gemini". È una scena che avevo l'intenzione di disegnare. I sentimenti dei protagonisti (NDT: dice piu precisamente 浪花節, una forma di canzone narrativa che si incentra sui sentimenti dei personaggi) sono fondamentali nei miei manga. Questo genere di storie è molto popolare anche in Francia, e infatti ci sono molti fan di Saint Seiya in quel paese.

    Potrebbe dirci perché ha chiamato il fratello di Saga "Kanon"?

    Fino all'ultimo mi sono chiesto se avessi dovuto fare di Saga un uomo che soffriva di doppia personalita o un uomo che possedeva un gemello. Alla fine ho deciso di fare entrambe le cose. Il nome di Saga viene dalla cosa che separa naturalmente gli umani in due gruppi, il sesso (NdT: il kanji che rappresenta il sesso uomo/donna è 性, che puo' anche essere pronunciato come "saga". Per quel che riguarda Kanon, essendo il fratello minore volevo chiamarlo Sega… no scherzo… (ride). In effetti non sapevo cosa scegliere come nome, poi ho aperto un Atlante e sono finito sull'isola di Kanon (カノン島)。Mi sembrava che il nome suonasse bene e allora l'ho preso.

    Quali sono le sue impressioni sull'adattamento dell'Elisio?

    Con questa uscita, l'adattamento di Saint Seiya è finalmente completo. Trovo la versione animata dell'Elisio molto bella, elegante e calorosa. Penso sia un "anime ultime". In piu, ho collaborato nei dialoghi e nella composizione della ending "Kami no sono" di DEL Regno. Per favore, ascoltate assolutamente questa canzone!
    Ultima modifica di Astrea; 20-09-2015 alle 11:29

    Intervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya Chronicle

  2. Top | #2
    Divinità L'avatar di Shaka Virgo
    Data Registrazione
    01-12-2012
    Località
    India, e VI Casa Atene.
    Messaggi
    10,163
    Cosmo
    17334
    Taggato
    1129 Post(s)
    Vergine
    Shaka Virgo è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    Ottimo Astrea
    Un po lunghina ma interessante
    Intervista Saint Seiya Chronicle

    Che il cerchio d'oriente della Vergine si completi... e così le fatali spire...che le perle dell'incantesimo splendano sulla sesta casa. L'arte della difesa unita all'attacco è spiegata intorno a me. L'arte delle difesa unita all'attacco che spegne ogni velleità. La lenta ed inesorabile punizione di Virgo sta per fare una vittima. Ne indicherò l'obietivo!



    Tenbu Hōrin


  3. Top | #3
    God Saint L'avatar di Mime
    Data Registrazione
    28-04-2013
    Località
    Siracusa
    Messaggi
    7,142
    Cosmo
    8352
    Taggato
    482 Post(s)
    Bilancia
    Mime è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    questo stralcio di intervista è davvero interessante, chissà se prima o poi sveleranno questo segreto
    "ebbene Athena dica di portare una Cloth è possibile che sia in realtà la sua Kamui. Allo stesso modo, puô essere che la Scale di Poseidon e la Surplice di Hades siano in realtà le loro vere Kamui. Ho l'intenzione di rivelare le Kamui a breve, restate dunque attenti ai prossimi sviluppi!"
    Intervista Saint Seiya Chronicle
    Intervista Saint Seiya Chronicle

    Salvare l'umanità dal pericolo di nuove guerre, nobile intento.
    Dimentichi però, che siete stati voi a venir qui a portar guerra,
    voi ci avete invaso!
    Come posso dunque credere alle tue parole,
    alle parole che di fatto contraddicono?
    Voi siete venuti ad Asgard,
    voi ci avete invaso"


  4. Top | #4
    Marine L'avatar di Miyabi-chan
    Data Registrazione
    14-08-2012
    Località
    Su una candida nuvola di zucchero filato
    Messaggi
    1,253
    Cosmo
    4305
    Taggato
    403 Post(s)
    Pesci
    Miyabi-chan è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    Intervista molto interessante ma a tratti inquietante...
    Molte persone entreranno ed usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno impronte nel tuo cuore...
    Intervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya Chronicle

  5. Top | #5
    Divinità L'avatar di Shaka Virgo
    Data Registrazione
    01-12-2012
    Località
    India, e VI Casa Atene.
    Messaggi
    10,163
    Cosmo
    17334
    Taggato
    1129 Post(s)
    Vergine
    Shaka Virgo è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    Citazione Originariamente Scritto da Miyabi-chan Visualizza Messaggio
    Intervista molto interessante ma a tratti inquietante...
    Perchè inquitante?
    Intervista Saint Seiya Chronicle

    Che il cerchio d'oriente della Vergine si completi... e così le fatali spire...che le perle dell'incantesimo splendano sulla sesta casa. L'arte della difesa unita all'attacco è spiegata intorno a me. L'arte delle difesa unita all'attacco che spegne ogni velleità. La lenta ed inesorabile punizione di Virgo sta per fare una vittima. Ne indicherò l'obietivo!



    Tenbu Hōrin


  6. Top | #6
    Gold Saint L'avatar di Astrea
    Data Registrazione
    20-05-2013
    Messaggi
    3,970
    Cosmo
    6120
    Taggato
    1165 Post(s)
    Toro
    Astrea è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    Citazione Originariamente Scritto da Shaka Virgo Visualizza Messaggio
    Ottimo Astrea
    Un po lunghina ma interessante
    Grazie
    E c'è ne sono anche altre, e lunghe forse di più

    Intervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya Chronicle

  7. Top | #7
    Divinità L'avatar di Shaka Virgo
    Data Registrazione
    01-12-2012
    Località
    India, e VI Casa Atene.
    Messaggi
    10,163
    Cosmo
    17334
    Taggato
    1129 Post(s)
    Vergine
    Shaka Virgo è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    Citazione Originariamente Scritto da Astrea Visualizza Messaggio
    Grazie
    E c'è ne sono anche altre, e lunghe forse di più
    Che chiaccherone il Kuru
    Intervista Saint Seiya Chronicle

    Che il cerchio d'oriente della Vergine si completi... e così le fatali spire...che le perle dell'incantesimo splendano sulla sesta casa. L'arte della difesa unita all'attacco è spiegata intorno a me. L'arte delle difesa unita all'attacco che spegne ogni velleità. La lenta ed inesorabile punizione di Virgo sta per fare una vittima. Ne indicherò l'obietivo!



    Tenbu Hōrin


  8. Top | #8
    Gold Saint L'avatar di Astrea
    Data Registrazione
    20-05-2013
    Messaggi
    3,970
    Cosmo
    6120
    Taggato
    1165 Post(s)
    Toro
    Astrea è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    Citazione Originariamente Scritto da Miyabi-chan Visualizza Messaggio
    Intervista molto interessante ma a tratti inquietante...



    Citazione Originariamente Scritto da Shaka Virgo Visualizza Messaggio
    Che chiaccherone il Kuru
    Peccato che di cose sensate ne dice ben poche viste le tante incongruenze che ci sono nella serie

    Intervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya Chronicle

  9. Top | #9
    Divinità L'avatar di Shaka Virgo
    Data Registrazione
    01-12-2012
    Località
    India, e VI Casa Atene.
    Messaggi
    10,163
    Cosmo
    17334
    Taggato
    1129 Post(s)
    Vergine
    Shaka Virgo è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    Citazione Originariamente Scritto da Astrea Visualizza Messaggio




    Peccato che di cose sensate ne dice ben poche viste le tante incongruenze che ci sono nella serie
    Essendo un beone sai com'è...
    Intervista Saint Seiya Chronicle

    Che il cerchio d'oriente della Vergine si completi... e così le fatali spire...che le perle dell'incantesimo splendano sulla sesta casa. L'arte della difesa unita all'attacco è spiegata intorno a me. L'arte delle difesa unita all'attacco che spegne ogni velleità. La lenta ed inesorabile punizione di Virgo sta per fare una vittima. Ne indicherò l'obietivo!



    Tenbu Hōrin


  10. Top | #10
    Marine L'avatar di Spica Vir
    Data Registrazione
    05-06-2014
    Località
    Giardino della Tolomea
    Messaggi
    1,564
    Cosmo
    3627
    Taggato
    664 Post(s)
    Scorpione
    Spica Vir è offline

    Re: Intervista Saint Seiya Chronicle

    Citazione Originariamente Scritto da Miyabi-chan Visualizza Messaggio
    Intervista molto interessante ma a tratti inquietante...
    Pazzesco, lo sai che ha dato quella sensazione anche a me o.O
    E' strano...

    Intervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya ChronicleIntervista Saint Seiya Chronicle

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Intervista a Masami Kurumada del 2001,l'origine di Saint Seiya!
    Di HadesNoKami nel forum Saint Seiya Manga
    Il tratto di Kurumada
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-02-2014, 15:45
  2. Dungeons & Dragons Chronicle of Mystaria
    Di Kiory nel forum Videogiochi
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-02-2014, 20:07
  3. Saint Mask Chronicle (Busti Saint Seiya)
    Di Phoenix nel forum Myth Cloth
    Risposte: 70
    Ultimo Messaggio: 24-02-2013, 00:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •