Finalmente, dopo tanta attesa, arriva anche in Italia il Tamashii Nations World Tour grazie a Yamato Shop con sede a Milano. All’evento, al quale sarà possibile parteciparvi dal 30 Maggio al 2 Giugno, è presente anche lo staff Bandai pronto a rispondere alle domande di noi appassionati collezionisti. Noi ci siamo stati e con grande piacere vi mostriamo le immagini in anteprima dei prossimi modelli della linea Saint Cloth Myth & Saint Cloth Myth Ex.

Tra i tanti modelli esposti non troviamo solo Saint Seiya, infatti grazie al 40° Anniversario della linea Soul of Chogokin è stato possibile ammirare anche i primi diecast che hanno fatto storia, come Mazinger Z per esempio. Tamashii World Tour Italia (68)In questo splendido tour è difficile non fermarsi anche su altre meraviglie create dalla casa nipponica e devo ammettere che la visione dell’Arcadia chiusa in quella teca, mi porta inesorabilmente a tornare indietro negli anni e sognare ancora una volta.

Oltre i diecast troviamo anche qualche S.H.Figuarts, tra questi c’è Super Mario, decisamente un acquisto che tutti gli amanti dell’idraulico più famoso al mondo devono fare. A far compagnia al Mario baffuto c’è anche la linea Sailor Moon, quindi potete star tranquilli, se ci andate con le vostre donzelle, farete felici anche loro. Per i maschietti, invece, ci si potrà togliere lo sfizio di farsi qualche selfie con alcune statue di Kenshiro, Gundam e persino ammirare l’armatura di Libra in scala 1:1, quindi a grandezza naturale.

Tornando a noi, nonostante alcuni Myth siano stati ufficializzati soltanto qualche giorno fa, è stato possibile sbirciare dal vivo i nuovi prototipi, tra cui Capricorn Shura Surplice, Taurus Aldebaran e Cygnus Hyoga della linea EX. Le prime impressioni avute sono state tutto sommato buone, anche se ammetto che, parere personale naturalmente, il volto di Aldebaran non tanto mi ha convinto. Non posso dire la stessa cosa per Shura, dato che non è erano stati montati alcuni volti in particolare. Buona impressione invece per Hyoga.

Tamashii World Tour Italia (35)Per quanto riguarda la linea classica, troviamo la novità dell’ultimo momento, Hades OCE, con una colorazione dell’armatura molto scura, Lizard Misty Surplice, Sagittarius Seiya della serie Omega ed altri Myth già usciti sul mercato. Come volevasi dimostrare, Misty anche dal vivo è inguardabile, non capisco la scelta fatta da Bandai, ma tant’è… Molto sorpreso da Seiya con il Cloth di Sagittarius, nonostante Omega non sia la mia serie preferita, devo ammettere che il modello è davvero notevole.

Questa è stata una buona occasione, grazie soprattuto a Yamato, per poter aprire nuovi fronti sul mercato Europeo ed in questo caso anche Italiano, verso una futura collaborazione con Bandai che ben ci fa sperare. Auspico vivamente che questa sia la prima di una lunga serie di eventi targati Tamashii in Italia, perchè possono solo far del bene a noi collezionisti e chissà, magari anche a chi non ha mai collezionato in vita propria.

Un ringraziamento speciale va al nostro fotografo ed inviato Vincenzo Di Liberto che ci ha regalato queste bellissime immagini solo ed esclusivamente per noi.

Ci vediamo al prossimo Tamashii Nations e non dimenticate, domani è l’ultimo giorno, quindi affrettatevi 😉