posare myth cloth ex 7 300x225 - Come posare un Myth Cloth ExBene, hai visto il tuo Myth Cloth Ex preferito e ti sei subito fatto sopraffare dall’acquisto compulsivo, adesso però hai un problema: guardi le immagini ufficiali, guardi il tuo modello appena esposto in vetrina e ti accorgi che qualcosa non va, non fa lo stesso effetto avuto davanti al monitor del tuo computer ed il tuo Myth sembra uno stoccafisso dall’aspetto piuttosto triste.
Tanti, tantissimi collezionisti hanno avuto questo problema e spesso, almeno questo è stato riscontrato negli anni tra le varie discussioni affrontate sul nostro forum, si punta il dito contro le foto rilasciate dalla casa madre incolpando quest’ultima di ritoccare troppo le foto digitali.
In parte questo può anche esser vero ma, come ogni buon prodotto che si rispetti, necessita della “perfezione visiva”. Questa però non la si raggiunge solo con i molteplici filtri ma soprattutto con una macchina fotografica e tecniche di illuminazione che non stiamo a spiegare in questo articolo ma che, purtroppo, fanno confondere l’utente scambiando una foto ben scattata da una ritoccata.
La bellezza di queste foto la si deve molto anche alla posa accattivante che il fotografo è riuscito ad impostare sul proprio Myth Cloth Ex replicando magari una delle tante pose “action” viste in qualche episodio anime o addirittura in qualche manga!

Lo scopo di questo articolo non è quello di creare una guida definitiva per una posa che vale per tutte le “stagioni” ma è quello di guidarvi verso un nuovo approccio, non fissarvi su regole fisse e, soprattutto, far sì che la vostra fantasia sia la miccia che dia vita alla vostra collezione!
Prima di esaminare qualche foto insieme è giusto far presente alcune cose tra cui le seguenti che vi andrò ad elencare:

  1. E’ inutile girarci intorno, uno stand display vi servirà il più delle volte, specialmente con i Myth Cloth Ex vista l’eccessiva instabilità su superfici lisce per via del troppo peso causato dal metallo delle armature.
  2. Per posare i vostri Myth Cloth Ex avrete bisogno di spazio, perciò evitate di mettere tanti modelli sullo stesso ripiano perchè si creerà solo un ammasso di action figures messe alla rinfusa.
  3. Scegliete la vostra posa prima di montare l’armatura sul modello!
  4. Non abbiate paura di toccare e muovere il vostro personaggio, non morde!
  5. Non fossilizzatevi sempre sulla stessa posa per tutti i personaggi di cui disponete.
  6. Cercate di cambiare almeno 1-2 volte all’anno posa al vostro personaggio per “svecchiare” la vostra vetrinetta e renderla sempre diversa! Divertitevi con i vostri modelli!!!
  7. Create scenette, magari tra due o più personaggi simulando pose d’attacco e di difesa, avrete così un impatto scenico che vi lascerà estasiati e vedrete che questo vi ripagherà a lungo andare!

posare myth cloth ex 6 300x212 - Come posare un Myth Cloth ExMa adesso è giusto passare alla “pratica” e vedere insieme gli accorgimenti da usare per rendere un modello, anatomicamente parlando, più armonioso e meno ingessato.

Cominciamo col dire che una posa del genere, come quella mostrata qui a lato, non andrebbe MAI fatta e cerchiamo di capire il perchè:

 

  • In una posizione d’attacco con baricentro basso, come in questo caso, il torso rimane dritto mentre, a regola, sarebbe utile curvarlo in avanti usando l’articolazione apposita e ruotarlo verso la sua destra.
  • Le braccia, in questo caso, non hanno senso di stare in quel modo. Il braccio sinistro potrebbe benissimo esser portato verso il basso per bilanciare l’equilibrio o magari poggiare addirittura il palmo della mano per terra. Il braccio destro, invece, potrebbe esser portato dietro il fianco per simulare un pugno in partenza.
  • Il volto, essendo questa una posa dal basso verso l’alto, andrebbe dunque inclinato in sù ed in direzione del pugno destro.
  • La gamba sinistra è in posizione innaturale e bisognerebbe piegarlo portando il ginocchio per terrà, così come nel caso della mano di cui abbiamo parlato qualche riga fa.
  • Essendo questa una posa molto dinamica, una volta corretta s’intende, sarebbe utile chiudere la parte destra del mantello e lasciare aperta quella sinistra per dare l’illusione del movimento. Invece qui lo vediamo completamente aperto. Volendo è possibile anche toglierlo per dare al personaggio un’aspetto più dinamico.

Per darvi un’idea, si potrebbe posare esattamente come nel riquadro 1 o 2.

posare myth cloth ex 1 - Come posare un Myth Cloth Ex

Dopo aver fatto un’analisi generale, è facile capire in cosa si sbaglia quando posiamo un modello: cerchiamo di immaginarlo come nel cartone ma non riflettiamo mai sull’aspetto puramente anatomico e di come una persona reale possa davvero posizionarsi in alcuni frangenti.

Fatevi a questo punto la domanda prima di posarlo: io riuscirei mai a mettermi in una posa del genere o avrei difficoltà? Sembra una domanda stupida ma, fidatevi, vi aiuterà molto a scegliere il posizionamento.

Detto ciò, passiamo alla parte finale di questa guida dove vi elencherò i passi fondamentali da tenere in considerazione quando metterete mano sulle articolazioni del vostro modellino.

  • Inclinare correttamente i pivot delle caviglie ed assicuratevi che queste ultime aderiscano bene sulla superficie d’appoggio. E’ molto importante questo punto perchè vi consentirà di distribuire ben il peso ed evitare rovinose cadute.
  • Evitate di mettere perfettamente in parallelo le gambe, così rischiate solo di avere un equilibrio precario. Piuttosto arretrate una delle due gambe, basta anche un solo centimetro.
  • Ruotate sempre il busto in direzione della gamba più protratta in avanti, ovvero la spalla deve incontrare la gamba del lato opposto.
  • Portate le spalle leggermente in alto per una posa più aggressiva.
  • Il volto, preferibilmente, cercate sempre di ruotarlo anche di pochi millimetri, per pose frontali s’intende, in modo da rendere il tutto più naturale.
  • Ruotate sempre i polsi per una maggiore espressività.

Qui in basso due foto con pose interessanti. In rosso ho evidenziato le correzioni fatte e che vi aiuteranno ogni volta vi cimenterete con i vostri Myth in pose dinamiche.

Ultimo consiglio: se desiderate effettuare delle “walking pose”, ovvero le tipiche pose in camminata viste più volte in rete, non dimenticate mai di portare gli arti opposti vicini tra loro, quindi gamba destra incontra braccio sinistro e viceversa, proprio come mostrato nelle due foto sottostanti.

Adesso tocca a voi e ricordate che questa non vuole in nessun modo essere una guida definitiva ma semplicemente un articolo che vuole spingervi ad usare la vostra creatività, perciò divertitevi con i vostri Myth e date vita ai vostri personaggi!